7 alimenti contro ansia e stress

di Cinzia Iannaccio

I disturbi d’ansia colpiscono numerose persone di tutte le età. In caso di ansia lieve, o comunque anche in corso di terapie con farmaci o meno, è utile saper mangiare bene: ecco una lista di alimenti, veri e propri superfood, alcuni decisamente insospettabili, capaci di placare ansia e stress.

 

alimenti anti ansia stress


1. Camomilla

E’ un cult, uno dei rimedi della nonna più efficaci di sempre per tenere lontani ansia e stress, anche nei bambini: la camomilla. Non a caso è considerata un vero farmaco naturale anti-ansia dato l’alto potere calmante. Uno studio ha dimostrato anche come assumere camomilla con regolarità aiuti a placare i sintomi di tali disturbi anche sul lungo termine.

2.. Thé rosso

Il Thé rosso o Rooibos, o africano è uno dei più gustosi rimedi naturali calmanti che si conosca. Si ritiene che abbia effetto nel bilanciare i livelli nell’organismo del cortisolo, l’ormone dello stress.

 

3. Le ostriche

Studi scientifici hanno evidenziato come l’ansia possa essere correlata a carenza di zinco nel sangue. Si tratta di un minerale molto importante per alcuni neurotrasmettitori che partecipano all’adattamento allo stress: le ostriche sono ricche di questa sostanza preziosa e quindi possono essere utili. A livello di alimentazione va comunque sottolineato come alcuni cibi (cereali e legumi ad esempio) al contrario contengono acido fitico, un anti-nutriente che può legarsi allo zinco e bloccare il suo assorbimento.

4. Kefir

In medicina funzionale, l’intestino è considerato il “secondo cervello” perché è da qui (da queste cellule) che origina il 95% della serotonina (l’ormone del benessere) in circolo nell’organismo. Altresì contiene oltre 100 milioni di neuroni che mandano messaggi direttamente al cervello! Squilibri batterici intestinali possono dunque creare disequilibri a livello chimico cerebrale anche in fatto di ansia: il Kefir, antica bevanda ottenuta dal latte fermentato sembra essere tra i probiotici naturali più potenti per mantenere intestino e neuroni in salute!

 

5. Curcuma

La curcuma, o meglio i Curcuminoidi (antiossidanti) in essa contenuta in curcuma, hanno una buona efficacia neuroprotettiva contribuendo a migliorare il tono del’umore e lo stato d’animo. Uno studio scientifico ha dimostrato come l’assunzione di queste sostanze sia efficace anche nel trattare il disturbo depressivo maggiore, strettamente legato a disturbi d’ansia.

 

6. Fegato ed altre frattaglie

Per chi mangia carne. Il fegato e gli altri organi interni sono considerati alcune delle migliori fonti di sostanze nutritive necessarie per battere l’ansia, come lo zinco e vitamina D. Essi contengono anche una copiosa quantità di colina, necessaria per la sintesi del neurotrasmettitore acetilcolina. Il fegato è anche ricco in vitamine del gruppo B, che sono necessarie per la metilazione, un processo metabolico nel corpo che è responsabile per la corretta sintesi di neurotrasmettitori che regolano l’umore.

 

 

7. Cioccolato fondente

La scienza ha rivalutato da tempo cacao amaro e cioccolato fondente. Uno studio scientifico in particolare- pubblicato sul Journal of Psychopharmacology – ha evidenziato come un gruppo di persone che hanno bevuto con regolarità una bevanda al cioccolato fondente si sentiva più tranquilla rispetto a chi non l’aveva bevuta. In questo caso, come in molti altri, compresi quelli sopra elencati, è sempre importate prestare però attenzione alle quantità. Rivolgersi ad un nutrizionista è l’ideale per individuare la dieta individuale più appropriata….non solo per dimagrire.

 

 

Leggi anche:

Camomilla, proprietà curative e benefici

Tè verde, proprietà benefiche, tra miti e realtà

Melograno, proprietà benefiche e controindicazioni

Bacche di Goji, proprietà benefiche e controindicazioni

Proprietà terapeutiche dei mirtilli, tutta la verità

Le proprietà benefiche del mirtillo nero

Aloe Vera controindicazioni, proprietà e benefici

Bacche di Acai, benefici, proprietà e controindicazioni

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>