Sintomi ovulazione

di Elena Botta

Dopo aver capito come calcolare i giorni fertili è facile anche distinguere dei cambiamenti fisiologici che avvengono nei giorni dell'ovulazione.

monthlyinfo1

State pianificando un gravidanza? Allora è importante imparare a distinguere i primi sintomi della gravidanza da quelli dell’ovulazione.
Dopo aver capito come calcolare i giorni fertili è facile anche distinguere dei cambiamenti fisiologici che avvengono nei giorni dell’ovulazione.
Prima di tutto si distinguono in sintomi pre e post ovulazione: il primo segnale dell’avvicinarsi dell’ovulazione è dato dalla consistenza del muco vaginale che diventa più abbondante ed elastico; successivamente vi è un aumento del desiderio sessuale e un aumento della temperatura basale dovuto ad un ormone, il progesterone, che aumenta immediatamente dopo l’ovulazione e vi è uno spostamento della cervice che si alza e si apre.



Un altro elemento che fa capire alla donna di essere in procinto dell’ovulazione è la tensione mammaria; infatti il seno sembra ingrandirsi ed risulta essere più morbido e questo può anche essere accompagnato da piccoli dolori alla pancia, simili a quelli provati durante il ciclo mestruale.
Certe donne riescono addirittura, localizzando il dolore (che prende il nome di mittelschmerz che significa dolore di mezzo, in tedesco) a capire quale delle due ovaie sta ovulando e l’origine di questi dolori sono causati forse da un’irritazione peritoneale in seguito allo scoppio del follicolo, anche se la causa non la si conosce.
A questo punto per effettuare un test di gravidanza che abbia una valenza reale è necessario aspettare il primo giorno di ritardo del ciclo altrimenti sarà necessario calcolare il periodo dell’ovulazione contando i giorni del ciclo mestruale.

Commenti (1)

  1. Vorrei sapere se fossi rimasta incinta e quindi se l’ovulo è stato fecondato, i sintomi dell’ovulazione scomparirebbero?Il dolore lancinante all’ ovaia sinistra dopo 1 giorno dal rapporti sessuale, cosa significa?che non son rimasta incinta o il contrario?
    Grazie mille.Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>