Polipi al colon cause sintomi e cosa fare

di Cinzia Iannaccio

I polipi al colon sono escrescenze che crescono in modo anomalo sulla parete interna del colon-retto, parti dell’intestino crasso. Sono benigni, ma a seconda di dove sono posizionati e della tipologia possono  diventare forme tumorali. Ecco cosa occorre sapere circa cause, sintomi e cure.

polipi colon cause sintomi cosa fare

Polipi al colon, cause

La causa scatenante della maggioranza dei polipi del colon non è ancora nota. Si ritiene siano dovuti in gran parte a fattori ereditari e genetici. Alcune patologie genetiche ad esempio come la poliposi adenomatosa familiare e la sindrome di Peutz-Jeghers, provocano una maggiore proliferazione di polipi intestinali. Sono comunque stati accertati alcuni fattori di rischio ben precisi:

  • Età maggiore ai 50 anni (anche se possono insorgere già a 30 anni)
  • Familiarità con polipi del colon o del tumore al colon
  • Obesità e sovrappeso
  • Fumo
  • Abuso di alcool
  • Malattie infiammatorie intestinali

 

 

Polipi del colon, sintomi

Non sempre queste escrescenze producono sintomi facilmente identificabili, o comunque significativi della loro presenza. Spesso infatti si riscontrano nel corso di una indagine diagnostica (endoscopia, colonscopia, raggi X) effettuata come screening o in base ad alcuni disturbi. Laddove presenti infatti i sintomi, sono comuni ad altre patologie, ben più gravi e sono i seguenti:

 

  • Perdite di sangue dal retto
  • Sangue nelle feci
  • Diarrea o stiticazza, o un’alternanza delle due che perdura per diverso tempo
  • Dolori addominali
  • Senzazione di nausea, vomito e pesantezza

 

Come si fa la diagnosi

Per la diagnosi, il medico partirà da una visita clinica e dall’anamnesi familiare oltre che dalla descrizione dei sintomi. Possono seguire delle indagini diagnostiche atte a confermare la diagnosi di polipi e ad escluderne altre. Questi gli altri test/ indagini diagnostiche che potrebbero essere necessari ed utili allo scopo:

  • Esame delle feci
  • Esame rettale digitale
  • Sigmoidoscopia
  • Colonscopia
  • Biopsia
  • Clisma opaco
  • Raggi X

 

 

I tipi di polipi al colon

I polipi al colon sono essenzialmente di tre tipi differenti anche in quanto a pericolosità e sono i seguenti

  • Polipi del colon adenomatosi, forme per lo più precancerose che si trovano nella parte alta del colon
  • Polipi iperplastici, di minuscole dimensioni, che difficilmente crescono ed altrettanto difficilmente diventano pericolosi
  • Polipi sessili, piatti e di grandi dimensioni, anche oltre il centimentro.

 

Sono questi ultimi più grandi a dare una buona parte dei sintomi, come la sensazione di nausea, ostruendo in parte l’intestino.

 

Intervento polipi al colon

Poiché solitamente i polipi si riscontrano con una colonscopia contestualmente vengono sempre rimossi, fatte salve rare eccezioni. E’ importante farlo, perché appunto possono evolvere in tumore, ma anche perché con la conseguente biopsia in laboratorio si può capire meglio se sono o meno adenomatosi, sessili o iperplastici (a prescindere da dimesioni e posizione). Per polipi al colon particolarmente grandi e/o sintomatologici, può essere necessaria l’asportazione in chirurgia mininvasiva (endoscopia) o quella tradzionale con la resezione del colon/retto interessato. L’asportazione di polipi al colon si chiama polipectomia.

Prevenzione

Non è chiaro come i polipi possano essere prevenuti, ciò nonostante sono state tracciate delle linee guida per la loro prevenzione e per quella del tumore al colon:

  • Dieta ricca di fibre con abbondanza di frutta, verdura e cereali integrali
  • Dieta a ridotto contenuto di grassi animali (carne, latte e derivati)
  • Attività motoria regolare e costante
  • Mantenimento del peso-forma
  • Smettere di fumare
  • Evitare l’abuso di alclici
  • Dopo i 50 anni o anche prima in caso di familiarità, sottoporsi  con regolarità a test di screening.

 

 

 

Leggi anche:

 

 

Tumore colon-retto: tutti i test per la diagnosi precoce

 

Tumore colon retto, i sintomi da non trascurare

Cocktail chimico per ridurre i polipi nel colon

 

Foto: Thinkstock

Fonte: WkHs.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>