Orticaria, 5 cause possibili

di Sveva Commenta

L’orticaria è un disturbo della pelle che dà origine a prurito e fastidio anche importante. Quali le cause? Ce ne sono alcune che potremmo definire quasi insospettabili perché non strettamente ricollegabili al rush cutaneo. E invece, spesso e volentieri, determinano questo disturbo. Scopriamole insieme.

1. Dieta

La dieta è tra le cause possibili di orticaria. Molte persone tra l’altro non sono a conoscenza di soffrire di intolleranze o allergie fino a quando non sviluppano casi di orticaria che le costringono a indagare.

2. Tempo

Strano ma vero, tra le possibili cause di orticaria c’è anche il tempo. Pioggia, vento e sole possono scatenare un attacco di orticaria, specialmente nei periodi in cui si  più stanchi e si hanno di conseguenza le difese immunitarie più basse.

3. Sudore

Il sudore è tra le cause di orticaria più comuni. Durante l’attività fisica vengono prodotte alte dosi di acetilcolina che possono causare danni alle cellule epidermiche dando vita a episodi di orticaria.

4. Emozioni

Un’altra delle cause insospettabili che possono però determinare questo disturbo sono le emozioni. Quelle forti, che causano bollicine e prurito sulla pelle. La reazione dell’organismo è di tipo psicosomatico: incapace di contenere lo stress, rilascia quantità inopportune di istamina.

5. Malattie non diagnosticate

Malattie non diagnosticate possono essere causa di orticaria. Lupus, malattie della tiroide, linfomi potrebbero essere tra le cause di orticaria. Ovviamete, prima di giungere a facili conclusioni che potrebbero essere poi completamente sbagliate, è bene parlarne con il proprio medico.

Ti potrebbe interessare anche:

 RIMEDI NATURALI CONTRO ACNE SPALLE E TORACE

 I SINTOMI PIÙ COMUNI DELL’ALLERGIA AL NICHEL

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>