Il sesso orale è più pericoloso di una sigaretta

di Elena Botta

Si è dimostrata una fortissima correlazione tra i tumori alla gola e i rapporti orali non protetti

sesso (1)

Questa a prima vista può sembrare una notizia falsa e ridicola, ma in realtà i medici sono molto allarmati poichè si è dimostrata una fortissima correlazione tra i tumori alla gola e i rapporti orali non protetti.
Già avevamo detto che vi era un’incidenza tra i rapporti sessuali in giovane età e la possibilità di sviluppare tumori in età adulta e che bisogna prendere le dovute precauzioni per evitare di essere contagiati dalle malattie sessualmente trasmissibili come la sifilide o l’hepes genitale, per citarne solo due.



Oggi questo studio invece dichiara che i rapporti orali hanno un’incidenza di tumore alla gola superiore addirittura la fumo, a causa del Papillomavirus umano (Hpv) che si trasmette anche tramite questo tipo di rapporto e non soltanto con quello sessuale.
Secondo uno studio poi si è visto che i casi di tumore alla gola collegati al Papillomavirus sono aumentati negli ultimi 30 anni in modo esponenziale e questo è un circolo vizioso, in quanto l’aumento dei tumori alla gola, alla bocca o alla lingua potrebbero essere le cause dell’aumento di circa un terzo di casi di tumore alla cervice nelle donne.
Sembra addirittura che l’incidenza della malattia negli uomini sia aumentata del 50% negli ultimi vent’anni; la cosa curiosa è che i tumori di questo tipo collegati al fumo di sigaretta sono in calo, mentre quelli legati ai rapporti orali non protetti sono invece in grosso aumento.
Questo significa che è sempre importante spiegare agli adolescenti l’importanza di usare un metodo contraccettivo che permetta di non contrarre malattie sessualmente trasmissibili, spiegando loro che la salvaguardia della propria salute è fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>