Valori della pressione arteriosa o sanguigna

di Lorena Giacomazzo

La pressione arteriosa o sanguina va misurata in momenti regolari della giornata, ad esempio al mattino a stomaco vuoto..

Stetoscopio-misurazione-pressione

Su Stetoscopio.net abbiamo più volte parlato dei sintomi della pressione alta, ma anche dei rimedi immediati o dei rimedi naturali per la pressione alta, in effetti la ipertensione è un problema che va tenuto sotto osservazione in modo tale da evitare problemi ed il consiglio è sempre quello di chiedere al proprio medico di fiducia.



La pressione arteriosa o sanguina va misurata in momenti regolari della giornata, ad esempio al mattino a stomaco vuoto e alla sera prima di coricarsi. E’ usanza corretta tenere annotati i propri valori su un foglio in modo tale da capire eventuali sbalzi. La pressione si misura in cicli di 3 per poi eseguire una media aritmetica dei 3 valori di massima e dei 3 valori di minima.

La pressione arteriosa si misura prevalentemente in momenti di tranquillità e non dopo mangiato o nei momenti di alto stress perchè questo potrebbe causare degli sbalzi. Spesso accade infatti di avere la pressione alta proprio quando il medico la sta misurando e questo viene anche definita ipertensione da camice bianco.

Qui di seguito troviamo i valori della pressione sanguigna che possono essere definiti ottimali, bassi o alti:

Classificazione della
pressione sanguigna
Sistolica (mmHg) Diastolica (mmHg)
Pressione arteriosa
ottimale
minore di 120 minore di 80
Pressione arteriosa normale 120-129 80-84
Pressione arteriosa
normale alta
130-139 85-89
Pressione arteriosa alta
lieve
140-159 90-99
Pressione arteriosa alta
moderata 
160-179 100-109
Pressione arteriosa alta
grave
maggiore di 180 maggiore di 110

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>