Tubercolosi sintomi

di Redazione

La tubercolosi è una malattia infettiva ai danni dell'apparato respiratorio causata da microbatteri, in particolar modo dal Bacillo di Koch e attacca i polmoni

toraci2_fumatrice

Spesso abbiamo parlato di malattie dell’apparato respiratorio come la BPCO , il mesotelioma e la silicosi e oggi vogliamo parlare della tubercolosi.
La tubercolosi è una malattia infettiva ai danni dell’apparato respiratorio causata da microbatteri, in particolar modo dal Bacillo di Koch e attacca i polmoni, ma può essere anche di altra origine ed attaccare anche l‘intestino, il sistema nervoso centrale, il sistema linfatico, l’apparato circolatorio, l’apparato genito-urinario, le ossa, le articolazioni e persino la pelle.

Un terzo della popolazione mondiale è affetta da tubercolosi, che può anche essere asintomatica e latente; la malattia compare quando i micobatteri raggiungono gli alveoli polmonari, dove attaccano e si replicano all’interno dei macrofagi alveolari; a questo punto si presentano i sintomi caratteristici della tubercolosi che sono: febbre, brividi, sudorazione notturna, pallore del volto, perdita di appetito, perdita di peso e un senso di affaticamento generale con difficoltà respiratorie (il fiato corto).
Si presenta anche una forte tosse, che nei casi più gravi e recalcitranti presenta anche sangue ed un intenso dolore al torace, dovuto all’infiammazione in atto all’interno dei polmoni.
Le persone che soffrono di tubercolosi starnutiscono, tossiscono, sputano, espellono goccioline di aerosol e questi fattori comportano la contaminazione delle persone con cui si viene in contatto.
Essendo un’infezione batterica cronica, può diffondersi attraverso i linfonodi e il circolo sanguigno ed espandersi ai diversi organi del corpo come i reni, il sistema nervoso, fegato e distruggerne gli organi colpiti.
La tubercolosi si trasmette principalmente per via aerea, ma dopo una lunga esposizione con la persona infetta come ad esempio vivendo o lavorando in ambienti chiusi con persone che hanno la malattia non in fase latente.

Commenti (1)

  1. sono una mamma preoccupata mio figlio ha 4 anni tosse muchi e lui dice mal di pancia fa sempre la solita cura aerosol con mezza klenil 4 gocce breva e 2 cc fisilogica, antibiotico e la dott prescrive sempre bentelan 0,5 mg per 3 volte poi mezza e mezza per 2 giorni..sempre la stessa cura se è faringite, tracheite o altro..vorrei consigli grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>