Il sesso in 10 minuti

di Elena Botta

Oggi verrà sfatato il mito che se il sesso dura tanto allora è piacevole

coppia-colazione-a-letto_600x398

Oggi verrà sfatato il mito che se il sesso dura tanto allora è piacevole.
Questo è quanto è emerso da uno studio effettuato dalla Society of Sex Teraphy and Research che ha recentemente pubblicato un articolo sul Journal of Sexual Medicine in cui viene spiegato che il sesso tantrico e le pratiche erotiche di lunga durata non hanno l’effetto desiderato.
Ebbene, a quanto pare, per raggiungere il piacere di entrambi i partner bastano esattamente dieci minuti: questo è il termine di tempo che permette di raggiungere una piena soddisfazione nella coppia.
Prolungare il rapporto rischia di generare noia e la mente vaga altrove, distogliendosi così dall’atto stesso e andando ad occuparsi di noiose preoccupazioni quotidiane che fanno abbassare la libido.



In più, questo aumenterebbe la possibilità di fantasie erotiche fedifraghe e quindi non molto salutari per la coppia.
Recentemente è emerso da uno studio che il sesso aiuta a curare le nevrosi e che le nuove generazioni di contraccettivi femminili non inibiscono la sessualità con un’introduzione nell’organismo di un alto tasso di ormoni e che chi gode di buona salute ha una vita sessuale migliore di chi soffre di disturbi, ma la cosa importate è non eccedere nella durata.
Gli studiosi hanno dimostrato che il rapporto, per essere soddisfacente deve avere una durata compresa tra i tre ed i 7 minuti, per un massimo di dieci minuti ed oltre i tredici risulta essere noioso.
Quindi la tanto agognata e fantasticata “notte di sesso” risulterebbe essere soltanto un desiderio che tradotto in realtà non darebbe i risultati sperati, deludnedo entrambi i partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>