I benefici dell’olio d’oliva per il cuore

di Roberto Fassi

olioQuali sono i benefici dell’olio d’oliva per il cuore? E’ questa una tematica della quale si discute spesso e volentieri.

Si sa che l’olio di oliva è un alimento base nella maggior parte delle creazioni dei migliori chef. L’olio di oliva è ottenuto da olive, la maggior parte delle quali provengono dalla regione del Mediterraneo dove la gente spicca per longevità, probabilmente perché l’olio di oliva è un alimento base nella loro dieta.  Sempre più persone iniziano a capire i benefici complessivi per la salute dati dall’olio d’oliva e il suo uso sta crescendo in popolarità.

Nonostante le discussioni sull’uso di grassi e oli , essi sono parte essenziale di una dieta equilibrata . La chiave è scegliere i grassi con saggezza . L’olio d’oliva è uno dei grassi più sani. I grassi monoinsaturi dell’olio d’oliva possono controllare il colesterolo LDL ( cattivo) e aumentare quello HDL (colesterolo buono). Ciò può ridurre potenzialmente il rischio di malattie cardiache .

Quando si digerisce il cibo, i radicali liberi prodotti naturalmente dal corpo possono danneggiare le cellule . I radicali liberi di fattori ambientali come polvere , smog , fumo di sigaretta e pesticidi non aiutano la situazione . Gli antiossidanti contenuti nell’olio d’oliva aiutano a combattere e riparare alcuni dei danni che i radicali liberi possono causare .

Per ottenere i migliori risultati sul cuore con l’olio d’oliva , la US Food and Drug Administration raccomanda di mangiarne due cucchiai al giorno . Si può facilmente applicare ciò nella nostra dieta , seguendo gli esempi dei migliori chef e utilizzarlo nei nostri cibi preferiti  sostituendolo ad altri tipi di grassi e condimenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>