Disintossicare l’organismo in modo naturale, 5 rimedi

di Cinzia Iannaccio

Il corpo ha un sistema di disintossicazione naturale che aiuta a sbarazzarsi delle tossine che si assumono con cibo, acqua o aria che respiriamo. Molti esperti suggeriscono vari tipi di diete detox, che supportano le funzioni del fegato in questa azione ed aiutano a tenere l’organismo pulito anche per diverse settimane. Esistono però anche altre cose che si possono fare ogni giorno per disintossicare l’organismo in modo naturale. Ecco qualche esempio.

disintossicare organismo modo naturale

1. Bere molta acqua

L’acqua è importante per la salute di tutti gli organi vitali, in quanto aiuta in ogni processo metabolico del corpo. In più è necessaria alla dispersione delle tossine, con l’urina o anche attraverso le feci. Per una migliore disintossicazione, ogni mattina a stomaco vuoto, bere un bicchiere d’acqua (preferibilmente conservata in un recipiente di rame): aiuta a mantenere la funzionalità intestinale. Controllare sempre il colore delle urine per scoprire se il corpo è ben idratato. Se il colore delle urine è chiaro, significa che l’assunzione di acqua è sufficiente.

 

2. Acqua e limone

E’ preferibile aggiungere all’acqua da bere la mattina a stomaco vuoto anche una buona quantità di succo di limone: l’acido citrico aiuta a disintossicare l’organismo. Basta mezzo limone spremuto. Preferibile mangiare non prima dei 30 minuti.

 

3. Scrub della pelle o spazzolatura a secco

La pelle è uno dei principali organi di disintossicazione del corpo, ed un buono scrub, o meglio ancora una spazzolatura a secco, aiutano la desquamazione e rimozione delle cellule morte e delle tossine che si accumulano in profondità all’interno della pelle. La spazzolatura inoltre attiva le ghiandole sudoripare che favoriscono l’espulsione di ulteriori tossine con il sudore. Si può utilizzare una spazzola di setole naturali o semplicemente una spugna asciutta: spazzolare la pelle per una decina di minuti prima di una doccia o bagno caldo, dopodiché applicare una crema idratante. Il tutto 3-5 volte a settimana.

 

4. Detox Smoothies (frullati)

Per tornare in tema alimentare, frullati o centrifughe con spinaci, cavoli, mele, barbabietole, arance, pere, kiwi, ananas, avocado, germogli di erba medica, e zenzero possono aiutare al raggiungimento dello scopo, assumendone almeno uno al giorno. Utile aggiungervi anche frutti di bosco, noci o altri semi. Questi frullati stimolano la corretta funzionalità intestinale favorendo una buona eliminazione delle tossine, quotidianamente.

 

5. Tè verde

E’ ricco di antiossidanti che supportano la disintossicazione sostenendo la produzione di glutatione, che elimina le tossine nocive dal corpo. Il tè verde contiene anche una classe di micronutrienti chiamati polifenoli che promuovono la produzione di ormoni brucia-grassi che sono inibiti da tossine. Questo tè stimola anche il metabolismo naturale aiutando la perdita di peso. 2 o 3 tazze di tè verde al giorno sono sempre consigliate.

 

6. Fare esercizio fisico

Fare esercizio fisico fa sempre bene. Inoltre l’attività aerobica favorisce la sudorazione e dunque la rimozione attraverso la pelle di tossine e sali minerali in eccesso.Il sudore è il mezzo attraverso il quale si espelle la maggior quantità di tossine secondo uno studio scientifico  pubblicato su Archivi della contaminazione ambientale e Tossicologia nel 2011.

 

7. Evitare l’assunzione di tossine quando possibile

Ad esempio smettendo di fumare, o limitando il consumo di caffeina, alcol, prodotti alimentari trasformati (e scatolette) ricchi di additivi e conservanti non propriamente salutari.

 

 

 

Leggi anche:

 

 

 

Foto: Thinkstock

Fonte: Top10homeremedies.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>