Insonnia negli adulti, come curarla con l’omeopatia

di Ma.Ma.

Come curare l’insonnia negli adulti con l’omeopatia? I rimedi possono essere tanti e tutti diversi a seconda della causa che provoca difficoltà a riposare. Li elenca il dott. Andrea Calandrelli, medico di famiglia di Roma, specialista in medicina interna ed esperto in omeopatia:

ESPOSIZIONE ALLA LUCE NATURALE CONTRO L’INSONNIA

I disturbi del sonno derivano da cause sia organiche che psicologiche e possono manifestarsi in varie forme: con ritardo della fase di addormentamento, con interruzioni del sonno o con risvegli precoci. Ai pazienti che hanno un sonno molto agitato, con bruschi risvegli, e che poi faticano a riaddormentarsi, consiglio Arsenicum album 9 CH. Se l’insonnia è conseguente a shock emotivi, dolori, traumi affettivi, lutti e preoccupazioni, suggerisco Ignatia amara 9 CH; andrà assunto Coffea cruda 9 CH quando si soffre di iperideazione, ossia l’incapacità di sgombrare la mente dai pensieri. Tutti questi medicinali omeopatici vanno assunti con la medesima posologia: 5 granuli prima di andare a dormire. Per chi soffre d’insonnia, spesso il momento di andare a dormire è vissuto con un po’ d’ansia e questo rende difficile prendere sonno. In questi casi, è utile il medicinale omeopatico Datif PC, che contiene sei diversi medicinali omeopatici tradizionalmente utilizzati per i sintomi tipici degli stati d’ansia lieve o moderata. Ne vanno assunte 2 compresse, 3 volte al giorno. Infine, se la mancanza di sonno causa irritabilità e difficoltà di concentrazione durante il giorno, consiglio Kalium phosphoricum 9 CH, 5 granuli al mattino e alla sera

Fonte | informazioni a cura del dott. Andrea Calandrelli, medico di famiglia di Roma, specialista in medicina interna ed esperto in omeopatia
Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>