Palpebre cadenti, le cause più comuni

di Ma.Ma.

Tante sono le cause che determinano palpebre cadenti, un problema che comincia a farsi piuttosto frequente in fase adulta. Scoprire le cause principali può essere importante per intervenire tempestivamente.

Il naturale processo di invecchiamento cutaneo è senza dubbio tra le cause prinncipali delle palpebre cadenti. Ma anche alcune cattive abitudini possono determinare questo problema. Per esempio il mancato utilizzo di una adeguata protezione quando ci si espone al sole o al freddo eccessivo. O ancora, il fumo di sigaretta, l’abuso di alcool, una cattiva alimentazione ed uno stile di vita poco salutare. Tra le cause più comuni ci sono anche i traumi che sono in grado di danneggiare anatomicamente la palpebra favorendo la comparsa precoce del difetto.

Ti potrebbe interessare anche:

Occhiaie, le cause più frequenti

Sindrome occhio secco nei bambini

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>