Aumentano i farmaci contraffatti su internet

di Elena Botta

La vendita su internet di farmaci è legata ai prodotti che incentivano la potenza sessuale maschile,

482eac53efb56_normal

Abbiamo già parlato di quanto possa essere rischioso comprare farmaci su internet proprio perchè il rischio è quello di imbattersi in farmaci contraffatti e molte volte vengono scoperte delle truffe,in cui vengono spacciati farmaci falsi per autentici.
Ad esempio è il caso dell’ Escozul, il veleno di scorpione azzurro di Cuba che viene dato gratuitamente a tutti coloro che si recano sull’isola a prenderlo, portando con sè le cartelle cliniche, ma che alcune persone senza scrupoli lo vendono su internet a prezzi esosi speculando sul dolore e sulla speranza della gente che soffre.



Soprattutto però la vendita su internet di farmaci è legata ai prodotti che incentivano la potenza sessuale maschile, come il viagra o il cialis perchè molti uomini si vergognano ad acquistarli in farmacia preferendo così la riservatezza del web,
Il problema però è che da uno studio è risultato che al mondo, un farmaco su dieci risulta essere contraffatto e su internet è più difficile controllare l’originalità del prodotto.
Anche perchè, ricordiamo, i farmaci per curare la disfunzione erettile possono essere venduti soltanto dietro ricetta medica, in quanto possono essere pericolosi per la salute, in particolar modo per l’apparato cardiocircolatorio e che acquistarli su internet vorrebbe dire eludere la legge, acquistandoli all’estero e non conoscendone la provenienza.
Questi farmaci vanno quindi assolutamente presi sotto prescrizione medica in quanto il dottore deve costantemente monitorare il paziente al fine di scongiurare possibili complicazioni o l’insorgere di problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>