Pressione alta e sport 3 cose da sapere

di Cinzia Iannaccio

Lo sport aiuta ad abbassare la pressione alta e a prevenire l’ipertensione. E’ uno dei motivi per cui si suggerisce di fare sempre un minimo di attività motoria in modo regolare, insieme ovviamente al controllo del peso (e lo sport aiuta anche in questo) e al perseguire una dieta sana e varia. Ma ogni tipo di sport va bene? E ogni quanto? Ecco alcune cose che occorre necessariamente sapere al riguardo:

pressione alta sport 3 cose sapere

 

Quanta attività sportiva bisogna fare per abbassare la pressione alta?

Per influenzare la pressione sanguigna ed ottenere il massimo beneficio è necessario praticare almeno 30 minuti di attività moderata cinque volte a settimana. Questo significa fare qualcosa che stimola “il fiato corto” e fa sudare, ma senza esagerare: camminare a ritmo sostenuto, il nuoto, il ciclismo o il giardinaggio, per esempio. Ognuno deve scegliere in base alle proprie esigenze ed interessi. L’importante è -specie se non si è abituati- non eccedere, fare tutto con gradualità. Ad esempio iniziando con camminate a passo svelto 15 minuti 2 volte al giorno, o 10 minuti 3 volte al giorno…..Chiedere consiglio al propro medico prima di iniziare qualunque attività sportiva è comunque necessario.

 

Ogni sport va bene per abbassare la pressione?

L’obiettivo è quello di “muoversi” e scaricare anche lo stress, dunque sostanzialmente vanno bene tutte le attività sportive che possano ricoprire questi aspetti, ma senza esagerare: l’attività cardiovascolare basta che sia moderata. Se ad esempio si sente troppo caldo o manca troppo il fiato, il cuore pulsa all’impazzata ed i muscoli fanno male, significa che si sta lavorando troppo intensamente ed occorre rallentare. Bisogna arrivare a queste soglie, ma mantenerle accettabili. Andrebbero evitate anche le seguenti attività in quanto potrebbero aumentare momentaneamente la pressione sanguigna (innescando cioè dei pericolosi “picchi”):

  • Sollevare pesi importanti, senza la supervisione di un istruttore qualificato
  • Praticare sport che richiedono intensi seppur brevi sforzi fisici (come la boxe o lo squash)
  • Evitare le immersioni subacquee se si ha la pressione alta e se si assumono determinati farmaci
  • Evitare altri sport e attività, che potrebbero comportare la velocità e cambiamenti nella pressione atmosferica (che possono anche richiedere un certificato medico) come il paracadutismo e le corse automobilistiche.

E’ vero che in caso di pressione alta non si può fare sollevamnto pesi?

I nostri corpi reagiscono in modo diverso a diversi tipi di esercizio. Ci sono due tipi principali di attività fisica: aerobica (o dinamica) e isometrica (o statica o anaerobica). L’esercizio aerobico è molto buono per il cuore ed i vasi sanguigni in quanto dà loro un buon allenamento, aiutandoli a diventare più flessibili ed efficienti: normalmente il cuore pompa sangue aumentando la pressione pressione sanguigna, ma questo arriva a scorrere in un gran numero di muscoli riequilibrando a mano a mano la pressione. Con l’esercizio aerobico praticato regolarmente la pressione generale tenderà ad abbassarsi nel corso del tempo in quanto si utilizzano i muscoli in ripetuti e ritmici movimenti, come il nuoto, il ciclismo e camminare a ritmo sostenuto.

Gli esercizi isometrici tendono invece a rafforzare un muscolo o un gruppo muscolare: questi esercizi possono aumentare la pressione sanguigna, per esempio durante il sollevamento pesi. In alcuni casi la variazione della pressione arteriosa può essere rapida e di grandi dimensioni e questo può mettere a dura prova i vasi sanguigni. Esempi di esercizi isometrici sono il sollevamento pesi e le flessioni.

 

 

Leggi anche:

5 consigli per abbassare la pressione alta da stress


Pressione alta, 6 rimedi naturali migliori

Pressione alta da stress

Un gene gioca un ruolo importante nel legame tra stress ed alta pressione del sangue

 

 

 

 

Fonte: bloodpressureuk.org

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>