Preservativo femminile distribuito gratuitamente negli USA

di Luca Bruno

Washington DC Sarà la prima città statunitense in cui verranno distribuiti gratuitamente i preservativi femminili.

femalecondom1

Washington DC Sarà la prima città statunitense in cui verranno distribuiti gratuitamente i preservativi femminili. Lo rivela il Washington Post, che aggiunge come questo predisio medico sarà disponibile nei luoghi di distribuzione consueti, dalle farmacie agli istituti di bellezza alle scuole superiori del distretto, in particolar modo in quelle aree dove il rischio di infezioni da HIV/AIDS è più elevato.

Si calcola che sulla popolazione totale del distretto, il tasso di incidenza della malattia sia del 3% circa, andando a colpire in particolar modo alcune fasce sociali ed etniche. Negli Stati Uniti in generale, l’HIV/AIDS è la principale causa di morte tra le giovani donne afroamericane tra i 25 ed i 34 anni.

I preservativi maschili sono già da tempo disponibili, sempre nelle aree a maggior rischio, ma, secondo recenti statistiche, i livelli di infezione, seppur maggiormente sotto controllo rispetto al passato non si sono ridotti che di pochi punti.

I profilattici femminili non sono una novità: sono entrati in commercio già dalla prima metà degli anni ’90, ma il loro successo presso i consumatori è stato alquanto limitato, sembra, soprattutto a causa del costo elevato del dispositivo.

Una nuova versione del profilattico femminile, sperimentata già in alcuni altri paesi come Sudafrica, Brasile ed Indonesia, sarà quindi da ora in avanti distribuita gratuitamente, e troverà il suo spazio a fianco dei preservativi maschili.

Secondo Shannon Header, responsabile della città statunitense dei programmi per contrastare la diffusione del virus, il tentativo è quello di mettere a disposizione della popolazione più dispositivi possibili, nel tentativo di arginare un fenomeno che, se non in crescita, resta comunque a livelli preoccupanti in quanto a rischio di decessi ed infezioni tra la popolazione.

Fonte BBCNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>