Numero verde del Ministero della Salute contro il caldo

di Vito Verna 1

A partire da oggi, e per lo meno sino alla fine del weekend, il caldo, che si sarebbe davvero molto a lungo fatto attendere e disperatamente aspettare, arriverà e colpirà, a tratti con intensità inaudita, l'intera Italia facendo registrare, in alcuni particolari casi, temperature davvero molto elevate.

Numero verde del Ministero della Salute contro il caldo

A partire da oggi, e per lo meno sino alla fine del weekend, il caldo, che si sarebbe davvero molto a lungo fatto attendere e disperatamente aspettare, arriverà e colpirà, a tratti con intensità inaudita, l’intera Italia facendo registrare, in alcuni particolari casi, temperature davvero molto elevate.

PREVENIRE LE SCOTTATURE SOLARI

Una situazione meteorologica, giunta all’improvviso e senza che si potesse prevedere in alcun modo, che certamente potrebbe causare molti disagi nonché, purtroppo, mettere a repentaglio l’esistenza stessa di alcune particolari categorie di persone quali, a titolo puramente esemplificativo, i bambini, gli anziani, le donne incinte, i cardiopatici e chiunque soffra di qualsiasi altra patologia vascolare.

RIMEDI CONTRO DISTURBI ESTIVI

Proprio per questo motivo, così come, ormai da diversi anni, accadrebbe all’inizio di ogni estate particolarmente torrida, il Ministero della Salute, attualmente presieduto dal Ministro Renato Balduzzi, avrebbe in questi giorni provveduto ad attivare uno speciale numero verde al quale chiunque potrebbe e dovrebbe rivolgersi in caso di immediata necessità ed urgenza piuttosto che, molto più semplicemente, per ottenere informazioni e consigli per godersi, senz’alcun rischio ed in totale sicurezza, solo il buone dell’estate, del sole e del caldo.

COS’È LA ROSACEA

Il su indicato call center nazionale, al quale nel corso dell’estate si uniranno sia i call center regionali sia i call center delle singole Aziende Sanitarie Locali, sarà raggiungibile, a partire dalle ore 20:00 di mercoledì 20 giugno 2012, al numero verde 1500 e, in particolar modo, vedrà la collaborazione, costante, continuativa e quotidiana, di dirigenti medico-sanitari, ognuno di essi affidato ad una specifica area di competenza ed interesse, quali medici, pediatri, infermieri, psicologi, biologi e finanche veterinari.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>