Pillole per dimagrire, attenzione

di Elena Botta

le case farmaceutiche si sbizzariscono a mettere in commercio prodotti che garantiscono il dimagrimento senza fatica

pancia

Chi è che durante queste feste non si sta ponendo il problema della linea e si domanderà come fare a smaltire tutti i chili di troppo presi in questi giorni?
E ovviamente le case farmaceutiche si sbizzariscono a mettere in commercio prodotti che garantiscono il dimagrimento senza fatica.
Dalla Gran Bretagna è in arrivo il Meratol, una pillola diventata famosa nel mondo perchè si dice che sia stata assunta da vip di ogni sorta, a partire da George Clooney e finire ad Eva Longoria.
Secondo gli studi questo farmaco avrebbe un’efficacia pari a quattro volte quello delle normali pillole, accelerando il metabolismo, riducendo l’assorbimento di grassi e l’apporto calorico complessivo.
Sembra anche che faccia perdere in media due o tre chili a settimana e la composizione di questa pillola miracolosa è composta da foglie di cactus disidratato ed estratto di alghe brune, che contengono una percentuale molto cospicua di polifenoli marini, minerali e oligoelementi.



In più ora è giunta alla fine della sperimentazione anche un’altra pillola, la Liraglutide, che viene già impiegata da anni per combattere il diabete.
Questo farmaco pare che inibisca anche il rischio di ipoglicemia attraverso un’azione di contrasto all’innalzamento della pressione arteriosa e aiutando la produzione del colesterolo cosidetto buono.
Bisogna comunque fare molta attenzione e rivolgersi sempre ad uno specialista e non assumere pillole col metodo fai da te, ma soprattutto è importante non assumere pillole che contengono anfetamine o l’efedrina, che sono farmaci specifici per i grandi obesi e sono pericolosissimi.
E’ molto importante fare una dieta bilanciata che va abbinata ad un’attività fisica e non farsi convincere che le pillole siano miracolose, dando risultati senza fatica, perchè è pura fantascienza (se non dannoso per la salute).

Commenti (7)

  1. Io dico sempre di evitare quialsiasi farmaco per dimagrire. Il cervello è la componente primaria per perdere peso!

  2. dove si può acquistare il meratol per dimagrire

  3. io ho acquistato su eby merato 60cp compreso spedizione euro 42

  4. io ho acquistato il meratol, oggi 31 maggio io ed il mio compagno abbiamo preso le prime 2 compresse,i sintomi sono stati gli stessi, perdita di appetito e grandi vampate di caldo, abbiamo sudato nonostante oggi non facesse caldo!!

  5. noi uguale sudate da paura e vi diro io e quasi un mese zero dimagrito ed ho una pancia gonfia come il gabobbo………

  6. Le ho provate davvero tutte ! Per dimagrire, almeno nel mio caso, serve una grande motivazione e determinazione. Poi una volta che si incominciano a vedere i risultati bisogna essere perseveranti. Sembra semplice dire adesso rinuncio al cibo, a miei vecchi abitudini alimentari,rinuncio ad uscire a mangiare una pizza con gli amici affinchè non perderò il peso ! Questa è una guerra dove veramente pochi vincono. Con i nustrizionisti è impossibile parlare, tutti dicono la stessa cosa, hanno studiato alla stessa scuola o leggono i stessi libri non lo so ma certamente non ne capiscono nulla di che significa essere obesi.Possibile mi criticherete ma io c’è l’ho fatta con le pillole anti fame.Non sapevo cosa provare, sono andata sul sito dimagrire-online.biz e mi hanno consigliato di provare Reductil. Non ero molto convinta ma dopo tante diete e consulti con nutrizionisti mi son detta di provare anche questo. 2 mesi di cura e ho cominciato a sentire meno fame. Non pensavo proprio al cibo.Uscivo con gli amici e più di una fetta di pizza e un’insalata non potevo mangiare. Ho cambiato completamente il mio modo di mangiare e vivere.

  7. Ciao Gianna ho deciso di acquistare anch’io pillole dimagranti ma il sito che hai indicato risulta non attivo. Hai per caso qualche aggiornamento in merito? Grazie x l’eventuale risposta ne ho davvero bisogno. Se puoi scrivimi all’indirizzo mail [email protected]it
    Grazie Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>