I semi di lino non aiutano le donne in menopausa con vampate di calore

di Alessandro Mancuso

I ricercatori quindi hanno posto la loro attenzione sui semi di lino da utilizzare come rimedio per le donne in menopausa colpite da vampate di calore

semidilino

Semi di lino: un rimedio naturale che è stato dimostrato essere inutile per la donna in menopausa, che soffre di vampate di calore.

Recentemente proprio uno studio della Mayo Clinic che è stato presentato alla “American Society of Clinical Oncology”, ha introdotto i semi di lino nella lista dei possibili aiuti per ridurre le vampate di calore che possono colpire le donne durante la menopausa.



Innanzitutto evidenziamo che la menopausa provoca la cessazione definitiva della fertilità riproduttiva. Per ogni donna, si può manifestare accompagnata da sintomi diversi: i più comuni sono vampate di calore, sudorazione notturna, problemi di memoria, secchezza vaginale e perdita di libido.

Per anni molte donne hanno fatto ricorso alla terapia ormonale sostitutiva, ma dopo che il “Women’s Health Initiative” ha reso noto nel 2002 uno studio secondo il quale l’uso della terapia ormonale sostitutiva poteva aumentare il rischio di sviluppare il cancro alle ovaie ed al seno, oltre che aumentare il rischio di ictus e di altre malattie gravi, milioni di donne hanno immediatamente interrotto la terapia ormonale, e negli anni a seguire si è notato che i tassi di cancro al seno nelle donne erano diminuiti.

I ricercatori quindi hanno posto la loro attenzione sui semi di lino da utilizzare come rimedio per le donne in menopausa colpite da vampate di calore: i semi di lino sono ricchi di omega-3 ed omega-6, di lignani, vitamina B, magnesio e manganese.

Ma Sandhya Pruthi, professore associato di medicina presso la Mayo Clinic, con il suo team ha condotto uno studio su 188 donne: per 6 settimane alcune donne scelte a caso mangiavano una barretta che conteneva 410 mg di lignani (fitoestrogeni contenuti nella pianta dei semi di lino), ed a studio concluso si è dimostrato che la differenza rispetto alle vampate di calore era quasi irrilevante, ed anzi nel gruppo a cui erano stati somministrati i semi di lino, si era registrato un aumento nel gonfiore, nausea e diarrea.

Pruthi ha affermato che i semi di lino sono di aiuto per molti altri disturbi, ma non sono efficaci per le vampate di calore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>