Ipertensione, diagnosi e cure

di Cinzia Iannaccio

L’ipertensione (pressione alta nel sangue) è una condizione tanto comune negli individui adulti quanto pericolosa: rappresenta infatti un fattore di rischio per ictus e malattie cardiache. Tra le cause essenzialmente troviamo errori nello stile di vita come l’inattività fisica, una dieta ricca di sale e alimenti trasformati oltre che grassi, alcool e tabacco. Tutti questi aspetti aumentano la pressione del sangue sulle pareti dei vasi.

Ipertensione diagnosi e cure

 

 

Diagnosi e test per l’ipertensione

La diagnosi di ipertensione si fa misurando la stessa con regolarità, su più giorni, possibilmente allo stesso orario e nel medesimo contesto. Lo strumento per farlo si chiama sfigmomanometro e consiste come è noto, in un bracciale che si applica al braccio. Dal medico -per motivi seppur non consci- la pressione può risultare sempre lievemente più alta, per cui sarebbe sempre ottimale una auto-misurazione a casa. Il medico poi eseguirà una visita clinica (con anamnesi su eventuali problemi cardiovascolari) ed in base ai valori pressori ne stabilirà anche la classificazione. Utile può essere l’applicazione di un Holter pressorio che misura i valori nell’arco delle 24 ore. Contestualmente possono essere prescritte altre indagini diagnostiche per identificare l’eventuale cause di ipertensione e se ci sono stati danni/ complicazioni. Tra questi troviamo: analisi delle urine, ecografia ai reni, esami del sangue, ECG ed, eventualmente l’ecocardiografia.

 

 

Cure per l’ipertensione

Cambiare stile di vita è sicuramente importante sia come trattamento che per la prevenzione della pressione alta, a volte anche al pari del trattamento farmacologico.  Ecco dunque cosa consigliano al riguardo gli esperti:

  • Restrizione di sale nella dieta – in media se ne assumono al giorno tra i 9 ed i 12 g al giorno: una riduzione della pressione sanguigna può essere raggiunta dimiinuendo a 5 gr.
  • Moderazione nel consumo di alcol
  • Preferire una dieta ad alto contenuto di frutta e verdura e povera di grassi, che comprenda pesce almeno 2 volte a settimana
  • Dimagrire – l’ipertensione è strettamente correlata all’eccesso di peso corporeo e la riduzione del peso è seguita da un calo della pressione sanguigna
  • Fare regolare esercizio fisico – le linee guida dicono che “i pazienti ipertesi dovrebbero fare almeno 30 minuti di esercizio aerobico dinamico  di  moderata intensità (camminare, fare jogging, andare in bicicletta o il nuoto) almeno 5 giorni a settimana.”
  • Il fumo può anche aumentare la pressione sanguigna

La dieta DASH

L’Heart Lung and Blood Institute nazionale degli Stati Uniti raccomanda la dieta DASH per le persone con pressione sanguigna alta:

  • Abbassa la pressione arteriosa alta
  • Migliora i livelli di lipidi nel sangue (grassi nel sangue)
  • Riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

 

I farmaci

I medici possono prescrivere farmaci al fianco di misure di stile di vita per abbassare la pressione sanguigna nelle persone con un livello superiore a 140/90 . I farmaci sono di solito avviati in monoterapia (un solo farmaco) e ad una bassa dose iniziale. Gli effetti collaterali, laddove si manifestano, sono in genere di lieve entità. In commercio sono disponibili diverse classi di medicinali:

  • I diuretici tiazidici (tra cui, clortalidone e indapamide), che sono stati una pietra miliare del trattamento dal 1977
  • I beta-bloccanti
  • Calcio antagonisti
  • (ACE), inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina
  • Antagonisti del recettore dell’angiotensina.

La scelta del farmaco dipende dai singoli casi. Mentre un singolo farmaco è solitamente provato in monoterapia nella fase iniziale, il più delle volte è richiesta una combinazione di almeno due medicinali anti-ipertensivi.

 

 

Leggi anche:

 

Ipertensione e scompenso cardiaco: prescrizioni mediche e sostituibilità dei farmaci

Ipertensione da farmaci

Ipertensione, cause e sintomi

Dieta DASH contro l’ipertensione e colesterolo alto
Fonte: MNT

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>