3 mosse contro le allergie

di Ma.Ma. Commenta

I sintomi delle allergie, di qualsiasi tipo esse siano, sono sempre particolarmente noiosi. Ma ci sono alcune mosse da mettere in pratica per ridurre al minimo i rischi di essere colpiti da questi disturbi. La dottoressa Ginevra Menghi, allergologa e immunologa clinica, esperta in omeopatia a Roma, svela 3 rimedi anti-allergia che possono essere messi in pratica con discreti risultati.

allergia polline

Intanto è opportuno tenersi sempre informati se soffrite per esempio di allergia ai pollini. Ogni pianta infatti ha un periodo di pollinazione e un periodo di picco diverso dalle altre; seguire bollettini e calendari è utile per sapere con precisione quando i pollini delle piante a cui siete allergici sono più attivi. Evitare i pollini: è questa la seconda mossa anti allergia. Una volta scoperto quando i pollini sono più attivi cercate di evitare di entrare in contatto con loro, in quel periodo evitate le attività all’aria aperta e pratica sport al chiuso. Utilizzate un aspirapolvere con filtro HEPA: pulire senza un sistema di filtrazione non permette di effettuare un lavoro completo, infatti, gli elementi invisibili all’occhio umano come muffe, acari o pollini rimangono in questo modo liberi di fluttuare nell’aria causando problemi a chi ne è allergico.

Ti potrebbe interessare anche:

Allergia muffa e acari, i migliori rimedi omeopatici

I sintomi più comuni dell’allergia al nichel

Ambrosia nuova allergia estiva

Allergia al polline del cipresso

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>