Pane di banane per colazione

di Roberto Fassi

banana

È sempre più’ importante porre attenzione a cosa mangiamo e in quali quantità’ per nostro benessere fisico e non solo. Ciò non riguarda solo gli adulti ma anche i bambini; è fondamentale anche per loro, nutrirsi in maniera sana e corretta, e ciò’ parte proprio dalla prima colazione.Tempi frenetici di lavoro, hanno portato a cambiamenti significativi nell’alimentazione, purtroppo in maniera scorretta.

Spesso infatti accade che la colazione sia monotona, sbilanciata, sbrigativa, e apporti troppe calorie, proteine e grassi, mettendo da parte invece elementi importanti quali le vitamine, i sali minerali e le fibre.

Una buona colazione deve fornire il 15-20% del fabbisogno calorico totale di un bambino, alimenti come latte, yogurt, pane e marmellata o miele, frutta fresca di stagione, biscotti, possono variare: questo per far si che il bambino si abitui a variare un ampia gamma di alimenti sani.

Lo spuntino di meta’ mattinata fornisce il 10% del fabbisogno giornalieri, quindi via libera a frutta di stagione o pane e snack che non siano pero’ ricchi di zuccheri, ma ad esempio di cereali.

Il consumo di questi alimenti premetterà’ di arrivare al pasto successivo, ossia il pranzo, con il giusto appetito, mentre alimenti come snack dolci, panini con insaccati, patatine, bibite gassate e zuccherate possono compromettere l’appetito e, con l’andare del tempo, diventare causa di problemi veri e propri di sovrappeso e obesità’.

Compito di genitori ed educatori sara’ proprio quello di proporre ed educare i bambini ad alimenti sani, nutrienti e preziosi, cosicché crescendo, il ragazzo diventerà autonomo nelle scelte corrette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>