Frecciarosa per le malattie femminili

di Roberto Fassi

Le applicazioni prescrivibili dal medico

Il mese di ottobre, appena iniziato, continua ad offrire interessanti iniziative. Le Ferrovie dello Stato Italiano e l’associazione “Incontra Donna Onlus” danno il via all’iniziativa “Frecciarosa“, una campagna di sensibilizzazione rivolta alle donne, che è arrivata quest’anno alla sua terza edizione.

Lo scopo è quello di sensibilizzare e prevenire quelle che sono le malattie femminili, ma non solo; infatti durante tutto il mese di ottobre, su due treni Freccia-rossa che fanno la tratta Roma-Milano, dal lunedì al venerdì, sarà possibile per le viaggiatrici, avere delle consulenze completamente gratuite da parte di professionisti e medici specialisti, e ciò non varrà solo per le donne, ma per tutta la famiglia: l’attenzione sarà rivolta anche verso i disturbi maschili e ai bambini, verrà posta l’attenzione anche alla corretta alimentazione e lo stile di vita sano, e i disturbi genetici a cui si può andare incontro.

Volendo si potrà addirittura prenotare una visita senologica, e saranno molte le iniziative e gli sconti previsti per le viaggiatrici di Trenitalia. ad esempio le donne per tutto il mese avranno l’opportunità di viaggiare gratuitamente, soltanto se accompagnate da un altro viaggiatore munito di biglietto; non solo, i bambini potranno viaggiare con una riduzione del 50% sul biglietto, mentre agli altri viaggiatori adulti sarà riservato uno sconto del 20%.

Inoltre, in collaborazione con l’Università Luiss e dell’Inail – Istituto Nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro – a fine ottobre ci sarà un congresso dove verranno trattati temi come le pari opportunità, dei diritti e della sicurezza sul lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>