L’esercizio fisico stimola la produzione di cellule cerebrali

di Luca Bruno

Un equipe di ricercatori australiani della University of Queensland ha scoperto il rapporto tra la produzione di cellule cerebrali e l'esercizio fisico, anche moderato.

ginnastica2

Un equipe di ricercatori australiani della University of Queensland ha scoperto il rapporto tra la produzione di cellule cerebrali e l’esercizio fisico, anche moderato.
Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Stem Cells, conferma ciò che già si sapeva, ovvero che le cellule cerebrali vengono create anche in età adulta e durante il processo di invecchiamento.

La novità della scoperta è che l’esercizio fisico contribuisce a migliorare in maniera significativa questo processo.
Gli scienziati, interessati a trovare nuovi modi per stimolare la produzione di neuroni per evitare il normale declino dell’attività cerebrale che si verifica con l’aumentare dell’età hanno svolto diversi esperimenti su topi da laboratorio, dividendoli in due gruppi, uno che aveva la possibilità di svolgere un esercizio fisico con la ruota installata nelle gabbie ed un gruppo che non aveva questa possibilità.

I topi del primo gruppo hanno dimostrato, in sede di analisi dei risultati, di aver prodotto cellule staminali in misura maggiore che quelli del gruppo di controllo.

L’esercizio fisico, viene così dimostrato, provoca direttamente un aumento del numero di cellule staminali nel cervello.

Tale ricerca contribuisce ad aumentare la conoscenza di come il cervello risponde agli stimoli ambientali, il che può essere di grande aiuto agli scienziati per individuare nuove tecniche che sviluppino questa capacità rigenerativa del cervello, una delle qualità più importanti e necessarie perchè si possa sviluppare una sana salute mentale, anche nella fase di naturale invecchiamento dell’organismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>