Scoperti geni legati all’autismo

di Luca Bruno

Due geni che giocano un ruolo fondamentale nella produzione di proteine nel cervello potrebbero essere legati a disturbi come l'autismo.

neuroni

Ricercatori britannici hanno scoperto che due geni, che giocano un ruolo fondamentale nella produzione di proteine nel cervello, potrebbero essere legati a disturbi come l’autismo.
La ricerca, di recente pubblicata sulla rivista Molecular Autism, a detta degli autori rappresenta la più completa analisi dell’associazione tra questi geni e l’autismo le proteine del cervello che sembrano essere legate a disordini autismo.

Il team internazionale di ricercatori che ha condotto lo studio, provenienti dal Wellcome Trust Center for Human Genetics presso l’Università di Oxford in Inghilterra, ha studiato i geni in questione, il cui compito è quello di codificare le proteine necessarie per lo sviluppo cerebrale.

Uno di questi influenza particolarmente lo sviluppo del sistema nervoso, mentre il secondo è legato all’organizzazione delle connessioni tra le sinapsi neuronali.

Lo studio ha appurato che le variazioni in questi geni particolari possono essere associate ad una maggior suscettibilità nello sviluppo dell’autismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>