Pressione alta e sport, meglio cardio o pesi?

di Cinzia Iannaccio

L’ipertensione (pressione alta) è un serio campanello d’allarme che non dovrebbe mai essere trascurato in quanto riconducibile a malattie coronariche, insufficienza cardiaca, renale, o ictus. E’, come spesso tali condizioni, una patologia silente, che non da cioè sintomi e si riscontra solitamente in controlli di routine come la pressione del sangue che ogni adulto sano dovrebbe fare almeno una volta l’anno. Anche senza arrivare all’ipertensione, si può soffrire di pressione alta o tendenzialmente tale. In questi casi il medico, prescrive immediatamente un cambio dello stile di vita basato su dieta ed esercizio fisico. Ma quale esercizio fisico fare? Aerobico come la corsa o anaerobico come il sollevamento pesi? Cardiofitness o no?

pressione alta sport cardio pesi

Pressione alta, i valori e cosa fare

Si parla di ipertensione quando la massima (pressione sistolica) supera i 140 e/o la minima (diastolica) i 90. Il medico da subito può prescrivere una dieta dimagrante, di certo un drastico taglio del sale nell’alimentazione quotidiana, cibi amici del cuore, farmaci che abbassano la pressione o rallentano il battito, ma anche e soprattutto attività motoria, che aiuta sia ad eliminare dal corpo (attraverso il sudore) i sali in eccesso, sia a dimagrire che ad abbattere lo stress e a tenere allenato l’apparato cardiocircolatorio. Non per tutte le persone con pressione alta ogni esercizio fisico va bene: dipende dal peso, dalle condizioni generali di salute, da quanto la pressione sia alta o dal fatto che si assumano o meno dei farmaci

 

Pesi vs Cardio: cosa è meglio in caso di pressione alta?

Il sollevamento pesi è un tipo di esercizio di resistenza dinamica che usa la forza di contrarre i muscoli; l’esercizio aerobico che eleva la frequenza cardiaca per un periodo prolungato di tempo (per questo si parla anche di attività cardio) ; se si pratica esercizio fisico con regolarità si possono inserire ambedue le tipologie sportive nella routine di fitness. Ma quale è la migliore per abbassare la pressione sanguigna?

L’American Heart Association (AHA) analizzando più di 100 studi scientifici su esercizio fisico e pressione sanguigna ha concluso che tutte le forme di esercizio aiutano in qualche misura ad abbassare la pressione, ma è importante concordarle ascoltando il parere del proprio medico, meglio se si tratta di uno specialista in cardiologia. Se si dispone pressione molto alta, per esempio, il sollevamento pesi può essere pericoloso. Questo perché può aumentare temporaneamente la pressione sanguigna – soprattutto quando i pesi sono tanti e si trattiene il respiro nel sollevarli. Quindi -in geerale- non dimenticate di respirare, lasciate che i vostri muscoli si rilassino tra uno step e l’altro e preferire più ripetizioni con pesi più leggeri.

L’AHA ha comunque riscontrato come 30 minuti di moderata/ elevata intensità di esercizio aerobico ogni giorno può portare ad un significativo calo della pressione altarispetto al body Building nei maschi ipertesi: via libera dunque a nuoto, corsa, bicicletta o simili.

 

La maniglia isometrica per i più pigri

Una curiosità: dagli studi disponibili, analizzati dall’ American Heart Association sembra che un’ efficace attività fisica per abbasare la presione alta sia l’esercizio con impugnatura isometrica. Cos’è? Ci sono diversi semplici modi per praticarla, ed è particolarmente adatta anche ai pigroni. Si può prendere una pallina di gomma (delle dimensioni di una da tennis) stringendola più volte tra una mano e l’altra per almeno 60-90 secondi.  Altresì nei negozi di articoli sportivi si possono trovare delle maniglie isometrihe simili a pinze ed impugnabili come queste, che vanno strette per 2 minuti al lato, ripetendo la serie 3 volte.

 

 

Leggi anche:

 

Pressione alta e sport 3 cose da sapere

Pressione alta, valori e cosa fare

Sesso, dieta e danza per combattere la pressione alta

Pressione alta e aritmia nei giovani, colpa degli energy drink

 

Fonte: itriagehealth.com

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>