L’attività fisica nella tenera età

di Roberto Fassi

bambini-che-giocano

L’attività fisica dovrebbe essere un aspetto molto importante nella vita delle persone, non solo degli adulti, ma anche dei bambini. E’ molto importante che lo sport sia parte integrante della vita dei bambini, perché esso aiuta notevolmente uno sviluppo psicofisico sano e corretto. Non è però così semplice capire verso che tipo di sport possa essere portato un bambino, infatti può succedere che egli non dichiari nessuna preferenza particolare per uno sport rispetto un altro.

Il progetto “Passaporto Sportivo”, promosso dal Centro Marathon del Dr. Gabriele Rosa, già attivo in alcune scuole del nord Italia, ha proprio lo scopo di aiutare il bambino a capire quali possono essere le sue qualità, attitudini, e predisposizioni in ambito sportivo; è molto importante, prima di scegliere uno sport, fare una visita medica che possa valutare eventuali deficit motori.

I vantaggi dati dal fare costantemente dell’attività sportiva sono davvero tanti e rilevanti, per esempio il corpo tenderà a crescere armonicamente, e gli organi si svilupperanno in maniera corretta; l’attività sportiva può prevenire malattie quali il diabete e l’ipertensione, e combattere l’obesità infantile; inoltre è provato che migliora il buon umore e le capacità cognitive. E’ importante che lo sport sia sempre associato ad una sana alimentazione, queste regole assorbite fin da piccoli verranno mantenute in età adulta.

Lo sport è anche in grado di intervenire in un educazione sociale del bambino, infatti, gli sport di squadra quali il calcio, il basket, la pallavolo ecc, insegnano ai ragazzi il rispetto verso il prossimo, sia verso il compagno di squadra che l’avversario, la lealtà e il relazionarsi con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>