Pressione alta, 6 rimedi naturali migliori

di Cinzia Iannaccio

L’ipertensione, o pressione alta, è una malattia cronica in cui la pressione arteriosa resta sempre elevata rispetto alla norma: in pratica nell’ipertensione la forza esercitata dal sangue sulle pareti delle arterie è superiore rispetto alle normali esigenze dell’organismo causando uno sforzo maggiore da parte del cuore. Si può parlare d’ipertensione quando la pressione arteriosa minima supera costantemente il valore di 90 mmHg e la pressione massima supera costantemente il valore di 140 mmHg. Tra l’altro l’ipertensione è una malattia particolarmente diffusa nei Paesi industrializzati dove arriva a colpire addirittura il 20% della popolazione: può essere causata da malattie renali, disturbi ormonali o altre patologie, ma molto spesso viene associata allo stile di vita quotidiano specie se questo coincide con stress, sedentarietà e con un’alimentazione sbagliata.

pressione alta rimedi naturali

 

Quali cure contro la pressione alta?

Generalmente l’ipertensione è asintomatica: circa 10 milioni d’italiani sono ipertesi, ma non lo sanno e molto spesso vengono a scoprirlo solo casualmente attraverso un controllo medico. In tal caso può essere necessario seguire una terapia farmacologica individuale (da portare avanti a vita) da affiancare sempre e comunque ad un cambiamento dello stile di vita, necessario anche come prevenzione. Utili anche alcuni rimedi naturali. Ecco i più accreditati:

 

Rimedi naturali per abbassare la pressione alta:

1.Basilico

Il basilico è una pianta fresca che si accompagna a numerosi alimenti e che tra le sue proprietà benefiche ha anche quella di contribuire ad abbassare la pressione sanguigna. Uno studio scientifico ha infatti evidenziato come l’estratto di basilico abbia questa potenzialità sul breve termine. Aggiungerlo all’alimentazione quotidiana non potrà che far bene.

2.Cannella

Anche la cannella è facile da introdurre nella dieta quotidiana, per condire i cibi e può portare benefici in caso di ipertensione. Il consumo quotidiano di cannella è stato scientificamente provato come efficace nell’abbassare la pressione di pazienti con diabete.

3.Cardamomo

Il cardamomo è un condimento che viene dall’India ed è spesso usato negli alimenti dell’Asia meridionale. Uno studio sugli effetti sulla salute del cardamomo -basato sulla somministrazione quotidiana di questa spezia, ha confermato la sua efficacia nell’abbassare la pressione alta. E’ buono in zuppe, stufati, minestre, ma anche in prodotti da forno.

4.Semi di lino

I Semi di lino sono ricchi di acidi grassi omega-3, utili per abbassare la pressione sanguigna in modo significativo. Inoltre proteggono dalle malattie cardiovascolari aterosclerotiche, riducendo il colesterolo nel sangue, migliorando la tolleranza al glucosio e agendo come antiossidante. È possibile acquistare molti prodotti che contengono semi di lino, ma la cosa migliore è quella di acquistare semi di lino macinati o macinarli da soli per aggiungerli ai pasti quotidiani. Possono anche essere conservati in congelatore.

 

5.Aglio

Questo condimento pungente può farricchire il cibo e rovinare il fiato, ma è anche un ottimo rimedio naturale per abbassare la pressione: rilassa i vasi sanguigni che conseguentemente si dilatano: il flusso di sangue scorre più liberamente e si riduce la pressione sanguigna. È possibile aggiungere l’aglio fresco a una serie infinita di ricette. Si può assumere l’aglio anche sotto forma di integratore/supplemento se non piace nei cibi.

6.Zenzero

Anche lo zenzero può aiutare a tenere sotto controllo la pressione sanguigna migliorando la circolazione e rilassando i muscoli che circondano o vasi. Comunemente usato in cibi asiatici, lo zenzero è un ingrediente molto versatile che può essere utilizzato anche in dolci o bevande. C

 

 

 

Avvertenze

Al di là dei rimedi naturali o farmacologici è anche necessario: smettere di fumare, fpraticare un’attività fisica regolare anche se non troppo intensa per proteggere la salute generale del cuore, ridurre gli alcolici, il numero di caffè quotidiani, ridurre lo stress e le tensioni e soprattutto la quantità di sale nell’alimentazione quotidiana. Se si vogliono utilizzare erbe, integratori o altri rimedi naturali è sempre opportuno parlarne con il proprio medico curante. Alcune di queste sostanze infatti erroneamente sono ritenute innocue in quanto “naturali”, ma possono provocare effetti collaterali indesiderati ed interagire negativamente con adei farmaci che si stanno assumendo.

 

 

Leggi anche:

 

Pressione alta i rimedi omeopatici

Colesterolo e pressione alta

Pressione alta rimedi naturali

Pressione alta rimedi immediati

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>