Dormire con la luce accesa provoca la depressione

di Elena Botta

Una luce, anche fioca, può portare ad avere disturbi, alterando il funzionamento di una parte delle cellule cerebrali responsabili del ciclo sonno veglia

sonno1

Secondo alcune ricerche, sembrerebbe che dormire con la televisione accesa o con una lampada che emana una calda luce sia assolutamente controproducente per chi soffre di depressione.
Questo perchè la luce accesa durante il sonno può seriamente influenzare l’umore e portare ad avere sintomi depressivi.
Secondo i ricercatori dell’Università dell Ohio State, una luce, anche fioca, può portare ad avere disturbi, alterando il funzionamento di una parte delle cellule cerebrali responsabili del ciclo sonno veglia , comportando così degli sbalzi d’umore e di consenguenza una possibile incidenza di cadere nella depressione.



Già si è detto che l’insonnia può portare alla depressione fino ad avere pensieri suicidi, soprattutto negli adolescenti e nei bambini fino a sfociare in una vera e propria patologia in età adulta con pensieri suicidi ricorrenti nella fase prima di addormentarsi.
Dormire al buio quindi è molto importante per la qualità affinchè si compiano tutte le fasi del sonno e si riposi in modo corretto.
Si è anche riscontrato che la luce durante le ore notturne provochi anche un aumento del peso corporeo e che lavorare di notte provoca disturbi metabolici e casi di tumore per chi effettua lavori su turnazione.
Un’ analisi sugli animali ha dimostrato che le loro strutture cerebrali hanno una diversa attività dell’ippocampo, l’area del cervello che è legata ai processi della memoria.
Questo influisce in gran misura sullo sviluppo della depressione perchè l’ippocampo gioca un ruolo chiave in questo processo.

Commenti (1)

  1. Adesso non esageriamo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>