Disturbo di conversione, come si fa la diagnosi

Di Cinzia Iannaccio | 26 novembre 2014
Disturbo di conversione, come si fa la diagnosi

Il disturbo di conversione è una condizione di salute mentale in cui una persona può sviluppare una serie di sintomi caratteristici di deficit neurologici o sensoriali che non possono essere spiegati con una malattia organica, in quanto esclusa da test diagnostici specifici. In genere ad esempio si manifesta con un blocco (parziale o totale) di alcune funzioni come la vista, l’udito o la possibilità di camminare. Un esempio può essere la paralisi di una gamba o la cecità dopo un incidente, laddove non vi siano lesioni fisiche riscontrate. Scopriamone insieme i dettagli, come fare la diagnosi ed avviare una terapia corretta. Continua a leggere: "Disturbo di conversione, come si fa la diagnosi"

Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale

Di isayblog4 | 24 novembre 2014
Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale

Santec 2nd Generation Laser – Il tocco morbido della luce® sfrutta il laser erbium per trattare in maniera non invasiva l’atrofia vaginale oltre che l’incontinenza urinaria da sforzo e la sindrome del rilassamento vaginale. Santec 2nd Generation Laser – Il tocco morbido della luce® è un sistema laser fortemente innovativo che si avvale di un detettore allo stato solido di tipo erbium (Er:YAG) che grazie […]Continua a leggere: "Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale"

Disturbo di conversione, sintomi e cause

Di Cinzia Iannaccio | 23 novembre 2014
Disturbo di conversione, sintomi e cause

Il disturbo di conversione, noto anche come isteria di conversione rientra secondo il DSM (Manuale Diagnostico e Statistico) delle malattie mentali nei cosiddetti disturbi somatoforfi (come l’ipocondria, il disturbo del dolore, quello di somatizzazione, e il disordine dismorfico del corpo). In particolare il disturbo di conversione è caratterizzato da una perdita funzionale neurologica e/o sensoriale improvvisa, conseguente solitamente ad un forte impegno psichico o emotivo. Da qui il termine conversione che indica il passaggio ad un deficit funzionale fisico, in assenza di cause organiche accertate. Continua a leggere: "Disturbo di conversione, sintomi e cause"

Disturbo di somatizzazione, cause, sintomi, cure

Di Cinzia Iannaccio | 23 novembre 2014
Disturbo di somatizzazione, cause, sintomi, cure

Con il termine “Disturbo di somatizzazione” si indica una condizione psichiatrica in cui una persona ha per lungo tempo (ovvero in modo cronico) dei disturbi fisici che coinvolgono una o più parti del corpo, senza una vera causa organica riscontrabile. Si hanno cioè delle condizioni di dolore ed altri sintomi, reali, vere, non simulate. Ecco le cause più comuni, i sintomi correlati e le eventuali terapie.   Continua a leggere: "Disturbo di somatizzazione, cause, sintomi, cure"

Ablazione cardiaca, cos’è, come si fa, rischi e convalescenza

Di Cinzia Iannaccio | 22 novembre 2014
Ablazione cardiaca, cos’è, come si fa, rischi e convalescenza

L’ablazione cardiaca è una metodica utilizzata nel trattamento di lunga durata per molti tipi di aritmie (esempio fibrillazione atriale- tachicardia parossistica sopraventricolare, eccetera). La procedura individua e neutralizza (pulisce, toglie, da qui il termine ablazione) le cellule del muscolo cardiaco responsabili dell’aritmia, ovvero dell’anomalia nel sistema elettrico del cuore. Ciò consente di ripristinare il normale battito cardiaco. Una procedura di ablazione cardiaca viene eseguita da un cardiologo specializzato in elettrofisiologia. Ecco maggiori dettagli sui rischi, la convalescenza ed altro.   Continua a leggere: "Ablazione cardiaca, cos’è, come si fa, rischi e convalescenza"

Paralisi nervo facciale, sintomi, cause e terapia

Di Cinzia Iannaccio | 21 novembre 2014
Paralisi nervo facciale, sintomi, cause e terapia

  La paralisi facciale consiste , così come immaginabile dal nome, nell’impossibilità di muovere i muscoli del volto a causa di un danno ai nervi: in genere è parziale, colpisce solo un lato del viso, le motivazioni possono essere molto diverse tra loro e diverse quindi le tipologie. La cosiddetta paralisi di Bell ad esempio compare all’improvviso o se è provocata da un tumore progredisce lentamente. A seconda della causa può anche regredire dopo un certo periodo di tempo più o meno prolungato. Scopriamone insieme le motivazioni, i sintomi iniziali e l’eventuale terapia. Continua a leggere: "Paralisi nervo facciale, sintomi, cause e terapia"

Tumore alla prostata, la prevenzione

Di Cinzia Iannaccio | 20 novembre 2014
Tumore alla prostata, la prevenzione

Come spesso accade in materia oncologica, una prevenzione vera e propria anche del tumore alla prostata è impossibile perché non si sa con precisione cosa provochi la produzione anomala di cellule neoplastiche. Di certo però sono stati individuati dei fattori di rischio per il carcinoma prostatico, alcuni impossibili da modificare (avere più di 65 anni, essere di colore, avere familiarità con il tumore al seno o alla prostata, specie se con mutazione genetica Brca 1 o 2), altri facilmente evitabili come l’obesità o l’eccessivo consumo di carne rossa. Vediamo quali azioni quotidiane e non è possibile intraprendere in tal senso. Continua a leggere: "Tumore alla prostata, la prevenzione"

Aneurisma: cos’è, tutti i tipi e le cause

Di Cinzia Iannaccio | 19 novembre 2014
Aneurisma: cos’è, tutti i tipi e le cause

Che cosa è un aneurisma? Con questo termine medico che deriva dal Greco antico ( ἀνεύρυσμα – aneurysma “dilatazione”) si indica la dilatazione di un’arteria (vaso sanguigno che porta in circolo l’ossigeno). Pensiamo ad un palloncino. Approssimativamente il concetto è il medesimo. Il rischio non è di per se stesso il rigonfiamento, ma il fatto che se diventa eccessivo il tessuto si rompe: la rottura di un’arteria porta con se conseguenze drammatiche, fatali, spesso talmente rapide da non offrire possibilità di intervento. La diagnosi precoce e la conoscenza dei fattori di rischio, possono dunque salvare la vita.  Continua a leggere: "Aneurisma: cos’è, tutti i tipi e le cause"

Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale

Di isayblog4 | 17 novembre 2014
Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale

Santec 2nd Generation Laser – Il tocco morbido della luce® sfrutta il laser erbium per trattare in maniera non invasiva l’atrofia vaginale oltre che l’incontinenza urinaria da sforzo e la sindrome del rilassamento vaginale. Santec 2nd Generation Laser – Il tocco morbido della luce® è un sistema laser fortemente innovativo che si avvale di un detettore allo stato solido di tipo erbium (Er:YAG) che grazie […]Continua a leggere: "Un metodo innovativo per il trattamento dei sintomi della Menopausa e dell’Atrofia Vaginale"

Bruciore di stomaco, rimedi naturali e della nonna

Di Cinzia Iannaccio | 12 novembre 2014
Bruciore di stomaco, rimedi naturali e della nonna

La sensazione di bruciore di stomaco, dovuta ad acidità è un sintomo molto comune, tanto quanto fastidioso. A volte è passeggero, magari dovuto all’assunzione momentanea di una data sostanza, ma nella maggioranza dei casi si tratta di un disturbo cronico o comunque pericoloso, in quanto l’acido alla lunga può rovinare le pareti dello stomaco e/o dell’esofago. I farmaci aiutano di sicuro, ma a volte possono bastare alcuni semplici rimedi naturali e qualche accortezza nello stile di vita. Quali? Continua a leggere: "Bruciore di stomaco, rimedi naturali e della nonna"

Pagina:12345678...203040...370