Trovato il legame tra celiachia ed osteoporosi

di Luca Bruno

Le persone affette da celiachia possono essere più sensibili alle osteoporosi perché il sistema immunitario attacca il loro tessuto osseo.

osteoporosis

Le persone affette da celiachia possono essere più sensibili all’osteoporosi perché il sistema immunitario attacca il loro tessuto osseo. Questa l’inedita scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Istituto di Genetica e Medicina Molecolare dell’Università di Edimburgo, pubblicata in uno studio sull’ultimo numero della rivista New England Journal of Medicine.
L’osteoporosi è uno delle conseguenze riconosciute della celiachia, e fino ad oggi si pensava che il motivo di ciò fosse la scarsa capacità dell’organismo di assorbire e sintetizzare il calcio e la vitamina D.

La ricerca invece ha scoperto che nel 20% dei pazienti celiaci testati si producevano anticorpi che attaccano una proteina chiave nella salute delle ossa, l’osteoprotegerina.

Ecco spiegato quindi il motivo per cui è così comune la complicazione di osteoporosi nei pazienti celiaci.

Quello che ha di innovativo ed interessante la ricerca, oltre alla scoperta delle cause di uno dei fattori di rischio fino ad sconosciuta, è il fatto che, una volta identificati gli anticorpi ed il loro ruolo, i ricercatori scozzesi hanno anche verificato che un trattamento farmacologico potrebbe essere applicato con successo per ridurre o inibire l’azione nociva di questi.

Se ciò fosse realizzato, sarebbe un traguardo importante per consentire ai celiaci di ridurre i rischi di problemi alle ossa.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>