Scoperto l’orologio delle cellule staminali della pelle

di Roberto Fassi Commenta

138665603

Un gruppo di ricercatori spagnoli e svizzeri ha dato vita ad un ricerca sulle cellule staminali della pelle. La ricerca, che è stata pubblicata su Cell Stem Cell, ha analizzato quelli che sono gli orari delle cellule staminali della pelle e di come queste entrano in funzione in difese del nostro organismo secondo precisi ritmi.

Dalla ricerca del gruppo di scienziati spagnoli e svizzeri, si evince che le cellule staminali della pelle hanno dei precisi orari. Infatti le cellule staminali della pelle entrano in funzione per la difesa del nostro organismo in base a dei ritmi ben stabiliti.

Il Centro di regolazione genomica dell’Università Pompeu Fabra, assieme all’Istituto catalano di ricerca e studi Avancats di Barcellona, hanno unito le proprie forze con quelli che sono gli svizzeri del centro di genomica integrativa dell’Università di Losanna. Gli studi di quest’ultimi due gruppi di ricercatori hanno portato alla scoperta dei diversi picchi di geni che sono prodotti dalle cellule staminali durante il giorno. Questi intervengono per la difesa e la protezione del nostro Dna da quelli che sono i raggi del sole.

Basandosi su veri e propri campioni di pelle umana, i ricercatori sono riusciti a dimostrare che la pelle dell’uomo possiede un vero e proprio orologio endogeno, orologio che gli consente di poter entrare in funzione in base all’orario del giorno in cui è bene entrare in azione per la difesa. A spiegare questo concetto dell’orario delle cellule staminali è stato anche il professor Salvador Aznar Benitah del Centro regolazione genomica di Barcellona.

Photo Credits – Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>