Insonnia, combatterla con il cioccolato fondente

di Ma.Ma.

Combattere l’insonnia con il cioccolato fondente? Non è una provocazione ma la verità visto che sono stati scientificamente provati gli effetti benefici di questo alimento sulla qualità del sonno.

Ed è un recente studio condotto dall’Università di Edimburgo e Cambridge a dimostrare che un consumo moderato di cioccolato fondente incide positivamente sulla qualità del riposo. Il merito è tutto del magnesio. John O’Neill, uno degli autori dello studio, ha affermato in merito:

La nuova scoperta potrebbe portare a tutta una serie di benefici che abbracciano diversi ambiti: dalla salute umana alla produttività agricola

Un quadretto di cioccolato fondente al giorno, insomma, sarebbe un buon rimedio per dormire meglio e svegliarsi al mattino carichi di energia. L’insonnia infatti è un disturbo noioso, specialmente se si protrae nel tempo.

Ti potrebbe interessare anche:

Stanchezza e insonnia, disturbi della tiroide sono la causa?

Insonnia negli adulti, come curarla con l’omeopatia

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>