Tonsillite bambini, i sintomi più comuni

di Ma.Ma. Commenta

La tonsillite è determinata da virus e batteri che fanno ingresso nell’organismo dalla bocca o dal naso. Può colpire gli adulti ma anche i bambini e una pronta diagnosi, soprattutto in questo ultimo caso, è fondamentale per combatterla quanto prima.

I sintomi della tonsillite nei bambini sono precisi e ben riconoscibili anche se spesso si tende a scambiarli per quelli che accompagnano la classica influenza. Ecco però un elenco dei sintomi che dovrebbero farvi scattare il classico campanello di allarme. Affidarvi al medico è necessario fin da subito: solo lui saprà indicarvi la cura migliore per fare guarire i vostri piccoli nel più breve tempo possibile. Scopriamo dunque quali sono i sintomi tipici della tonsillite quando colpisce i piccoli.

Intanto la febbre alta che è senza dubbio uno dei sintomi tipici di questo disturbo. A questa può essere anche associato un marcato dolore ai linfonodi del collo che anche solo al tatto fanno male. Infiammazione e gonfiore, oltre che le tonsille arrossate, sono altri campanelli di allarme da non sottovalutare e che potrebbero ricondurre a una tonsillite. Ma l’elenco dei sintomi non è terminato. La tonsillite nei bimbi è causa di tosse, di placche caratterizzate da pus, raucedine e alito cattivo. Anche mal di testa, mal di orecchi e una eccessiva stanchezza, specie se non determinata da cause precise, possono essere tra i sintomi della tonsillite nei più piccoli.

Ti potrebbe interessare anche:

IL RAFFREDDORE TI PERSEGUITA? ECCO LE SOLUZIONI PENSATE PER TE

TONSILLE GONFIE E TONSILLITE: CAUSE, SINTOMI, CURA, OPERAZIONE

 RAUCEDINE, I MIGLIORI RIMEDI OMEOPATICI

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>