Cosa sono gli integratori alimentari

di Vito Verna Commenta

Cosa sono e come agiscono gli integratori alimentari

Ci siamo recentemente occupati della tossicità degli integratori vitaminici giacché una ricerca finlandese sull’argomento, cominciata sin dagli anni ’80 e tesa all’indagine degli effetti di un eccessivo e prolungato utilizzo delle suddette sostanze, avrebbe definitivamente dimostrato come siano non soltanto sostanzialmente inutili ma addirittura responsabili di una certa riduzione delle aspettative di sopravvivenza.

INTEGRATORI MULTIVITAMINICI INEFFICACI CONTRO IL CANCRO AL COLON


Certamente, nonostante questi dati allarmanti, un consumo sporadico di integratori alimentari, soprattutto se preceduto da una visita medica che ne abbia sancito la necessità clinica, può definirsi esente da rischi.

Noi, comunque, vogliamo cercare di fare un po’ di ordine sulla questione spiegando quali e quanti sono gli integratori attualmente in commercio.

INTEGRATORI ALIMENTARI

Gli integratori alimentari, per chi non lo sapesse e come suggerisce il nome medesimo, sono sostanze in grado di apportare i principi nutritivi necessari al corretto funzionamento di un organismo ma che, per motivi che non staremo adesso ad analizzare, l’individuo non riesce ad assumere con una dieta giusta ed equilibrata.

Bisognerebbe soffermarsi, anche in riferimento al nostro precedente articolo sull’argomento, sulla dicitura “dieta giusta ed equilibrata”. In questi casi, infatti, a meno che non vi siano fondati motivi clinici che facciano supporre al medico l’impossibilità per la persona di rifornirsi dei necessari principi nutritivi attraverso l’alimentazione, è vivamente sconsigliato l’utilizzo di qualsiasi integratore alimentare giacché si ritroverebbe ad essere una non necessaria aggiunta e non già una prescritta integrazione.

Si capisce bene, dunque, come sia gli integratori chimici, sia quelli naturali siano, da questo punto di vista, assolutamente equiparabili e, dove i secondi risultano essere, per una persona sana che si alimenta nel modo corretto, inutili, i primi possono essere addirittura dannosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>