Gli energy drink fanno male

di admin 2

E' chiaro che questo prodotto non è stato inventato per essere bevuto come una bibita normale, ma solamente per essere usato con parsimonia..

Sono convinto che ogni lettore, almeno una volta nella vita, abbia provato a bere un energy drink, una di quelle bibite tipo Red Bull, Burn, ecc. Queste bibite sono state create per garantire ad una persona un aumento della percezione sensoriale, una riduzione della fatica e una stimolazione del cervello durante momenti di stress.

E’ chiaro che questo prodotto non è stato inventato per essere bevuto come una bibita normale, ma solamente per essere usato con parsimonia.



Stati vicini a noi come Francia e Danimarca hanno preferito non permettere la vendita all’interno del proprio territorio di tutti gli energy drink per via dell’utilizzo di una sostanza chimica, la GLUCURONOLACTONE, mischiata con alcune vitamine che potrebbe avere effetti allucinogeni.

Il GLUCURONOLACTONE è considerato una sostanza medica stimolante e l’utilizzo e ampiamente sconsigliato durante i momenti post attività fisica, per via della possibilità di aumentare il battito cardiaco. Molti medici sostengono che i più comuni energy drink possono causare emorragie celebrali per via di sostanze in grado di pompare sangue senza che però il cuore sia sotto sforzo.

VITAMINA B CONTRO LA SINDROME PREMESTRUALE

La cosa più sbagliata è mescolare l’energy drink con alcool poichè questo cocktail potrebbe provocare dei danni al fegato irreparabili. L’eccitazione è provocata invece dalla vitamina B12 usata in medicina per portare fuori dallo stato di coma etilico diversi pazienti, la vitamina B12 può provocare una ipertensione. Il consumo prolungato di energy drink può provocare dei danni al cervello irreparabili e questa è una situazione molto pericolosa.

Commenti (2)

  1. “…il glucoronolattone è un metabolita naturale del glucosio, sintetizzato nel fegato…”
    Di allucinogeno non credo abbia proprio nulla.. nulla a che vedere con LSD o DMT..
    Che gli eccessi possano far male è risaputo, ma sono dispiaciuto che un sito così interessante
    pubblichi una bufala che circola sulla rete da tanto tempo.

    “GLUCURONOLACTONE”, chímico altamente pericoloso, che fu sviluppato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti negli anni 60 per le loro truppe in VIETNAM, inquanto attuava come una droga allucinogena che attenuava lo stress della guerra.”

    Mai sentita una stupidaggine così grossa!

    O altrimenti la famosa “taurina”, presente anche nei croccantini del gatto..

    Sapere cosa si beve o si mangia è necessario, fare disinformazione è superfluo e potenzialmente dannoso alla salute!

    Mi auguro vivamente che cambierete, anche solo parzialmente, questa pagina.

    Saluti

  2. questo articolo è pieno di cavolate 1) in Francia e Danimarca è assolutamente legale la vendita di energy drink 2) GLUCURONOLACTONE è semplicemente uno zucchero non è chissà quale sostanza chimica e non ha NIENTE a che vedere con gli allucinogeni, figuriamoci le vitamine… 3) l’afferimazione finale è davvero incredibile e senza senso, “i più comuni energy drink possono causare emorragie celebrali per via di sostanze in grado di pompare sangue senza che però il cuore sia sotto sforzo”
    oltre a un errore grammaticale ( cerebrale non celebrale) la frase non ha alcun senso e dubito che qualsiasi medico possa affermare una cosa simile.
    Per finire la vitamina b12 è essenziale per la vita umana una sua carenza è pericolosa e tutto quello che avete detto su di essa sono CAZZATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>