La meditazione serve a migliorare la salute psicofisica

di Vito Verna Commenta

Tecniche e strategie terapeutiche da sempre considerate con sufficienza e scetticismo potrebbero finalmente trovare la propria definitiva consacrazione grazie agli approfonditissimi studi ed alle dettagliate ed esaurienti ricerche condotte dalla Facoltà di Medicina dell'Università di Sidney e, in particolare, dal neuropsichiatra della Northern Clinical School Ramesh Manocha.

La meditazione serve a migliorare la salute psicofisica

Yoga, meditazione, silenzio mentale, rilassamento, concentrazione.

YOGA UTILE CONTRO I DOLORI CRONICI

Tecniche e strategie terapeutiche da sempre considerate con sufficienza e scetticismo potrebbero finalmente trovare, dopo le parziali conferme di efficacia giunte da tutto il mondo scientifico ed universitario nel corso degli anni, la propria definitiva consacrazione grazie agli approfonditissimi studi ed alle dettagliate ed esaurienti ricerche condotte dalla Facoltà di Medicina dell’Università di Sidney e, in particolare, dal neuropsichiatra della Northern Clinical School Ramesh Manocha.

CANNABIS ALLIEVA I SINTOMI DEL DOLORE CRONICO

I ricercatori dell’università australiana, in particolar modo, avrebbero chiesto a ben 350 volontari di sottoporsi, per ben due anni consecutivi, a quotidiane sedute di meditazione yoga grazie alle quali imparare a conoscere, apprezzare ed applicare, alla vita di ogni giorno, una particolarissima tecnica di rilassamento, conosciuta dagli aborigeni con il nome di “mente scimmia” e dagli australiani occidentalizzati con il nome di “silenzio mentale“, essenzialmente consistente nel raggiungimento di un permanente stato di “vuoto mentale” grazie al quale dimenticare, completamente, qualsiasi pensiero, qualsiasi preoccupazione e qualsiasi ansia.

DOLORE NEUROPATICO

Ai volontari, inoltre, sarebbe stato richiesto di rispondere, periodicamente, ad un particolare questionario specificamente dedicato all’indagine del proprio stato di salute psicofisica.

Ebbene i risultati così ottenuti, analizzati e confrontati con i dati frequentemente raccolti dal Federal Government’s National Health and Wellbeing Survey (ovverosia una sorta di registro nazionale contenente tutte le indicazioni sullo stato di salute di tutta la popolazione australiana), avrebbero fatto emergere, stando a quanto riportato dalla rivista scientifica Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, come la meditazione, ed in particolar modo questa specifica tecnica yoga di rilassamento, possa effettivamente migliorare la salute psicofisica di colui il quale mediti, profondamente, quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>