Velocizzare la memoria grazie alla nicotina

di Vito Verna Commenta

La nicotina, sebbene dannosa per l'organismo, migliorerebbe di molto la velocità della memoria di lavoro del cervello umano.

Non tutti i mali vengono per nuocere, affermava un vecchio detto popolare e, un’interessante ricerca giunta oggi alla nostra conoscenza, lo dimostrerebbe oltre ogni ragionevole dubbio.

VITAMINA B12 PER MIGLIORARE LA MEMORIA

Se è vero, com’è vero, che il fumo uccide, specialmente a causa della capacità di compromettere la funzionalità polmonare grazia e tumori e carcinomi della più varia natura ed a patologie molto serie e gravi quali la broncopneumopatia cronica ostruttiva, è anche vero che sarebbe in grado, nonostante sino ad oggi si sia sempre ritenuto corretto il contrario, che possa notevolmente migliorare le capacità cerebrali del fumatore.

PERDITA FUNZIONI COGNITIVE DAI 45 ANNI

In particolare, secondo quanto dichiarato al Congresso mondiale della Society for Neuroscience, in corso di svolgimento a Washington D.C.,  la nicotina contribuirebbe a migliorare, o per meglio dire espandere e velocizzare, la cosiddetta memoria di lavoro che, come forse qualcuno saprà, si attiverebbe solamente nel caso in cui si verificasse un repentino quanto drastico e brusco aumento del carico di lavoro mnemonico ai danni del cervello.

STAMINALI UTILI PER COMBATTERE L’INVECCHIAMENTO

Gli autori dello studio, per dimostrare quanto sopra, avrebbero sottoposto due gruppi di volontari, il primo costituito da grandi fumatori, a differenti esercitazioni, test e quiz dai quali si potessero intuire le reali capacità cerebrali di ogni individuo coinvolto in questa particolare sperimentazione.

DANNI NEUROLOGICI CAUSATI DALL’OBESITA

Ebbene, al termine della complicata ricerca in questione, tra l’altro brillantemente condotta dagli scienziati dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Milano, sarebbe chiaramente emerso come i fumatori, nelle prove attentivo-mnemoniche, fossero stati decisamente più bravi e veloci, nel rispondere correttamente alla maggior parte delle domande, nei confronti dei non fumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>