Malattie veneree che si manifestano sul volto

di Elena Botta Commenta

coppiadorme

Le malattie veneree sono quelle malattie che si trasmettono per via sessuale e che colpiscono gli organi genitali, provocando delle patologie anche molto gravi.
Queste infezioni però possono anche presentarsi sul volto nel momento in cui quest’ultimo viene a contatto con gli organi genitali infetti.
Tre di queste sono la sifilide, l’herpes genitale e la clamydia.
La sifilide è causata da un batterio e si trasmette per via sessuale e si sviluppa in quattro fasi distinte: la sifilide primaria, quella secondaria quella latente e quella terziaria.



Nella prima fase compare una piaga rossa ed indolore, nella seconda il batterio entra nel sangue provocando mal di testa, nausea,perdita di peso, inappetenza, spossatezza, dolori alle articolazioni e febbre; nella terza e nell’ultima fase progredisce in uno stato latente in cui non vi sono più sintomi ma che possono manifestarsi anche dopo anni.
Se si verifica sul volto provoca eruzioni cutanee e piaghe aperte sulle labbra e sulla bocca, quest’eruzione può espandersi in tutto il corpo e provocare la perdita dei capelli.
L’herpes genitale di solito si manifesta con bollicine biancastre intorno all’area genitale ed è molto fastidioso perdurando anche per diverse settimane.
E’ causata dall’herpes simplex virus ed i sintomi che si verificano sul volto sono lacrimazione e bollicine intorno alla bocca. Il virus può essere trasmesso per via diretta o tramite i fluidi corporei come la saliva; il primo si verifica tramite i rapporti orali mentre il secondo tramite i baci.
La clamydia invece è una malattia causata dal batterio clamidia trachomatis molto frequente nella zona genitale; se attacca il viso, può arrivare agli occhi, provocando forti arrossamenti delle congiuntive e, se non curate correttamente, possono portare alla cecità permanente.
Queste malattie non sempre si trasmettono per via orale ma anche tramite l’epidermide della mano, quindi è ncesario sempre lavarsi le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>