I cartoni animati influenzano le scelte alimentari dei bambini

di Luca Bruno

Quanto è importante per i bambini la confezione dei prodotti alimentari? Quanto influisce sulle loro scelte?

cartoni

I bambini pensano che uno snack abbia un sapore migliore se sopra la confezione sono stampati i personaggi più famosi dei cartoon.
E’ un dibattito acceso quello dell’uso di determinati personaggi conosciuti del mondo dei cartoni animati sulle confezioni di cibo, e da molto tempo i nutrizionisti sono convinti che tali immagini non dovrebbero essere utilizzati, almeno non sul cosiddetto “junk food”, ovvero quei cibi di scarsa qualità nutrizionale e ricchi di grassi e calorie.

Una recente ricerca in merito, realizzata da ricercatori del Rudd Center for Food Policy and Obesity presso la Yale University e pubblicata sulla rivista Pediatrics, ha valutato l’impatto di determinate immagini su un campione di 40 bambini di età compresa tra 4 e 6 anni, ai quali sono stati proposti tre paia di snack diversi: cracker, caramelle gommose e carote, sulle cui confezioni apparivano tre famosi personaggi dei cartoon come Scooby-Doo, Dora the Explorer e Shrek.

I risultati sono stati che per i due terzi dei bambini la scelta dipendeva dal personaggio stampato sulla confezione, e che circa la metà dei bambini riteneva che i cibi assaggiati fossero più buoni nelle confezioni che comprendevano i disegni animati sulla confezione.

Ciò dimostrerebbe quanto forte sia a quell’età l’influenza di determinate immagini, ed il problema, secondo i ricercatori ed i nutrizionisti, è che spesso i personaggi dei cartoon appaiono su cibi non propriamente salutari.

Una operazione di marketing e di pubblicità molto potente che va a cozzare con gli sforzi dei genitori per invogliare i bambini a fare scelte più sane dal punto di vista dell’alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>