Allattamento al seno 820mila vite salvate all’anno?

di Sveva Commenta

Con l’allattamento al seno si salverebbero 820mila vite l’anno? E’ quanto dichiara l’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, che insieme all’Unicef ha pubblicato le nuove linee guida con i 10 passi per migliorare il supporto all’allattamento nelle strutture sanitarie con reparti di maternità e neonatali.


Allattare al seno nei primi due anni potrebbe salvare ogni anno la vita di più di 820.000 bambini sotto i 5 anni. E allora perché non farlo? Tantissimi i vantaggi. L’allattamento al seno protegge i neonati da infezioni e malnutrizione, riduce la mortalità, aumenta le possibilità di allattare per un periodo lungo, e farlo in maniera esclusiva per i primi 6 mesi di vita fa bene a madre e bambino. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Oms, afferma:

Gli ospedali non servono solo a curare, ma anche a promuovere la vita. Ogni paese deve assicurare la copertura sanitaria universale, e non c’è posto migliore per garantire i 10 passi per un allattamento di successo

Ti potrebbe interessare anche:

Allattare al seno protegge dall’Alzheimer

Allattare al seno riduce il rischio di diabete di tipo 2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>