Muore 14enne per aneurisma ma per i medici era stressata

di Ma.Ma.

Stress scambiato per aneurisma e così a Roma una ragazza di appena 14 anni perde la vita. L’avvocato della famiglia ricostruisce la vicenda. La giovane si è sentita male a scuola ma solo dopo poche ore passate in corsia tra Pertini e Bambin Gesù è stata sottoposta a tac che ha evidenziato l’aneurisma: ma era troppo tardi.


Racconta l’avvocato della famiglia Giuseppe Rombolà:

In classe si è sentita male appena entrata, erano le 8,30, ha quasi subito perso i sensi. Dalla bocca fuoriusciva bava e le sue ultime parole sono state “mi scoppia la testa”. I medici hanno detto alla madre che era solo stress e che doveva riposare. Dopo le insistenze della donna, però, intorno alle 11,30 è stata effettuata una tac dalla quale è emerso che la ragazzina era stata colpita da un violento aneurisma

Ti potrebbe interessare anche:

Aneurisma cerebrale, cos’è e quanto è pericoloso

Aneurisma: cos’è, tutti i tipi e le cause

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>