Emicrania, cura con un cerotto elettronico?

di Ma.Ma.

Un cerotto elettronico contro l’emicrania? E’ questa l’ultima invenzione di un gruppo di ricercatori israeliani che ha messo a punto una soluzione che potrebbe aiutare moltissime persone, uomini e donne, che soffrono più o meno spesso di mal di testa.


A ideare il cerotto elettronico Technion Faculty of Medicine di Haifa: il dispositivo si applica su un braccio e sarebbe in grado di inviare stimolazioni elettriche al cervello capaci di ridurre l’intensità dell’emicrania al pari dei farmaci tradizionali che vengono usati per il trattamento del mal di testa. David Yarnitksi, l’ideatore del dispositivo, spiega i vantaggi del cerotto elettronico per la cura della emicrania:

I nostri risultati devono essere ancora confermati con ulteriori studi, ma sono già entusiasmanti. Le persone che soffrono di emicrania sono alla ricerca di trattamenti non farmacologici, e questo nuovo dispositivo può rappresentare la soluzione, in quanto è facile da usare, non ha effetti collaterali e può essere utilizzato comodamente ovunque. Il prossimo passo sarà testare il cerotto in un trial clinico più grande, che coinvolgerà quasi 200 pazienti

Il dispositivo è stato testato su 71 pazienti alle prese con mal di testa frequenti. Quello che è stato confermato è che l’uso del cerotto elettronico

attiva un centro nervoso alla base del cervello che induce l’inibizione del dolore in tutto il corpo, un effetto che viene chiamato modulazione condizionata del dolore

Ti potrebbe interessare:

SESSO COME TERAPIA CONTRO IL MAL DI TESTA

MAL DI TESTA PUÒ MODIFICARE LA STRUTTURA DEL CERVELLO 

TROPPI ANTIDOLORIFICI POSSONO AUMENTARE IL MAL DI TESTA

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>