Alcuni buoni motivi per mangiare il cioccolato

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sono molti i motivi per cui fa bene un po' di cioccolato.

Ogni tanto fa bene anche lasciarsi andare ai desideri della gola, ma se ci sono anche dei buoni motivi per gustarsi un po’ di cioccolato allora tanto meglio… In questo articolo andiamo ad elencare una decina di validi motivi per cui mangiare questa prelibatezza.

Innanzitutto il cioccolato serve per contrastare il processo di invecchiamento, soprattutto quello della pelle, grazie agli antiossidanti che contiene, in particolare per merito dei flavonoidi che sono in grado di combattere l’azione dei radicali liberi.


Il cioccolato, assunto con moderazione, sarebbe anche un buon alleato del cuore e del sistema cardiocircolatorio più in generale, riuscendo a tenere pulite le arterie, inoltre il cioccolato fa tornare di buon umore, senza dimenticare che il cioccolato sazia molto bene perciò rappresenta sicuramente un ottimo metodo per mettere a tacere lo stomaco.

Anche il sistema nervoso può beneficiare dall’assunzione del cioccolato, visto che contiene magnesio e sembra anche che il cioccolato sia utile per prevenire il verificarsi di ictus. Sebbene si porti dietro una cattiva fama, il cioccolato in realtà non è troppo calorico, con le sue 150 calorie per 30 grammi rappresenta un ottimo apporto di energia, con il beneficio di un apporto minimo di colesterolo.

DIETA A BASE DI CIOCCOLATO

Il cioccolato poi è in grado di contrastare la comparsa della carie grazie ai tannini che riducono la presenza di batteri nel cavo orale ma anche grazie a fluoro e fosfati. Come sapranno gli sportivi il cioccolato è anche un’ottima fonte di potassio, in grado di controllare la pressione del sangue e di prevenire fastidi muscolari e crampi. Infine il cioccolato aiuta a digerire e favorisce il transito intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>