Osservare le rughe del viso per capire il nostro stato della salute

di Fabiana Commenta

Le rughe del viso sono rivelatrici del nostro stato si salute: come imparare ad osservarle

Osservare con attenzione le rughe del viso può aiutare a decifrare il nostro stato di salute, indicando uno stato di benessere o uno stato di stress.

Lo sostiene la Società americana di chirurgia estetica plastica (Asaps) secondo cui è possibile “leggere” nella rughe della pelle volto il nostro stato di salute.

Quando ci si guarda allo specchio la prima cosa da fare è riuscire in qualche modo a interpretare le rughe o i segni che appaiono sul nostro volto: i solchi sul viso ad esempio indicano la carenza di sonno, un deficit che si riflette immediatamente sul volto che registra subito il livello di stress.

Secondo i medici dell’Asaps le rughe poi compaiono soprattutto quando si dorme diverse ore nella stessa posizione: per evitare i lunghi solchi su collo e viso è necessario imparare a cambiare posizione durante il riposo notturno.

Anche la luminosità della pelle è molto indicativa: una pelle stanca e piena di rughe indica chiaramente un problema a livello di alimentazione o meglio indica una cattiva alimentazione. Il rischio maggiore di mangiare fuori casa è di mangiare cibi con ingredienti sconosciuti e spesso di scarsa qualità: per avere una pelle più luminosa e sana sarebbe meglio mangiare a casa e consumare in particolare cibi che fanno bene alla pelle, tra cui cavoli verdi, spinaci, mirtilli e noci.

DUE LITRI D’ACQUA AL GIORNO INDISPENSABILI PER LE CURE DI BELLEZZA

Anche le rughe e le macchie possono essere indicative delle nostre cattive abitudini: in particolare se macchie e rughe compaiono anche in estate e nonostante l’uso di creme e protezioni solari, allora si stanno verificando dei danni causati dai raggi ultravioletti. Danni spesso sottovalutati visto che possono degenerare in un futuro non troppo lontano in tumori cutanei; il sole in effetti non risparmia nessuno neppure in città ed è bene imparare a ricordarlo. I medici consigliano di portare sempre con sé un idratante con filtro solare (SPF) e di spalmarlo sul volto ripetutamente nell’arco della giornata.

CONTRASTARE LE RUGHE CON L’AGOPUNTURA

Insomma da adesso in poi sarà bene imparare a conoscere sé stessi con maggiore attenzione rivolgendo uno sguardo speciale al nostro volto per aiutare il nostro benessere.

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>