Estate la stagione più attiva del calendario del sesso

di Fabiana Commenta

L’estate si conferma la stagione in cui cresce il desiderio sessuale. In autunno, si registra un crollo del desiderio

dv1600059Sembrerebbe la conferma di un luogo comune, ma in effetti è così: l’estate si conferma la stagione più attiva del calendario del sesso. Il motivo? Tutto biologico visto che la libido aumenta anche grazie alla maggiore presenza di luce che aumenta a suo volta la produzione di testosterone, l’ormone del desiderio. 

La stagione che risente del maggior calo del desiderio, per non parlare addirittura di crollo, si conferma essere l’autunno, quando ricominciano gli impegni lavorativi e la routine che lasciano ben poco spazio al desiderio. In questo caso si tratta però di implicazioni di carattere psicologico visto che in effetti il numero delle ore di luce tende ad essere molto simile all’inverno, quando, complici le giornate più corte, la libido tende inevitabilmente a crollare per risvegliarsi ovviamente in primavera.

ALIMENTI CHE FANNO BENE AL SESSO

La primavera resta la stagione del risveglio in cui le giornate si allungano, in cui si ci proietta idealmente verso l’estate, in cui si opta per un look più leggero lasciandosi alle spalle l’inverno.

È quanto emerge dall’analisi del calendario del desiderio secondo Alessandro Littara, fondatore e responsabile del Centro di medicina sessuale di Milano che via Adnkronos spiega come l’andamento del desiderio sessuale durante le diverse stagioni dell’anno sia confermato anche da una serie di osservazioni cliniche.

Tra l’altro secondo gli esperti la luce appare un elemento determinante per poter aumentare la produzione di testosterone, anche se modestamente: la differenza si nota soprattutto negli uomini di mezza età visto che fino ai 30 anni la produzione di testosterone aumenta naturalmente per andare a diminuire verso i 45-50 anni.

In questo caso allora gli effetti della stagione si dimostrano determinanti. Inoltre ad eleggere l’estate come la stagione in cui il desiderio sessuale è maggiore, incide anche ovviamente una componente di carattere visivo: il semplice fatto di essere meno vestiti e di mostrare qualche centimetro di pelle nuda va certamente a stimolare il desiderio sessuale.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>