Rimedi per smettere di russare

di Alessandro Bombardieri Commenta

Qualche consiglio per smettere di russare.

Il russare è un problema molto diffuso, è dovuto ai muscoli del palato, della lingua e della gola che mentre si dorme si rilasciano e possono arrivare a bloccare il passaggio dell’aria facendo il classico rumore di vibrazione che tutti conosciamo.

Sono diversi i motivi che possono portare a russare: stanchezza, poca attività fisica, problemi all’apparato respiratorio, posizione nel sonno sbagliata, ma contribuiscono anche il peso, l’assunzione di alcol ed il fumare.


È proprio il sovrappeso una delle cause principali che portano a russare, perciò uno dei consigli più importanti è quello di perdere qualche kg di troppo. L’alcol invece riduce la tonicità muscolare, mentre il consumo di tabacco può portare ad un’infiammazione delle vie respiratorie e una distruzione delle fibre elastiche.

Fra i vari rimedi c’è quello più semplice di provare a dormire con più cuscini sotto la testa, quindi si passa a consigliare di mettere le clip per il naso, che però vanno messe solo quando ci si corica e non durante il giorno: permettono di far passare più aria dando una mano alla respirazione.

DORMIRE CON LA LUCE ACCESA

È comunque importante non prendere dosi eccessive di calmanti, perchè comunque il russare rimarrà. Un rimedio molto semplice è quello di provare a dormire sdraiati su un fianco, infine nel peggiore dei casi si può ricorrere ad un intervento di uvulofaringopalatoplastica con il laser, tramite il quale viene asportato il tessuto in eccesso che ostruisce la faringe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>