Peperoncino, 5 migliori proprietà benefiche

di Ma.Ma.

Le proprietà benefiche del peperoncino sono davvero tante, ecco perché può essere usato con diligenza per mantenersi in salute. Scopriamo allora quali sono i 5 migliori benefici di questa spezia sul nostro organismo!

proprietà peperoncino

1. Combatte il dolore

Il peperoncino ha spiccate proprietà analgesiche per merito della capsaicina che contiene in buone dosi. Per questo motivo è particolarmente indicato per la cura del dolore.

9 MIGLIORI ALIMENTI BRUCIA GRASSI E CHE AIUTANO A DIMAGRIRE: C’È ANCHE IL PEPERONCINO (FOTO)

2. Aumenta le difese immunitarie

Consumare peperoncino fa bene perché si rafforzano le difese immunitarie che rivestono un ruolo fondamentale per mantenerci in salute. Questa spezia è particolarmente ricca di flavonoidi, quindi anche indicata per debellare virus e infezioni di vario genere.

3. Protegge il cuore

Le proprietà benefiche del peperoncino sono davvero tante: per esempio è molto utile anche per salvaguardare la salute del cuore perché contiene buone dosi di vitamina PP che aumenta l’elasticità dei capillari migliorando la qualità della circolazione sanguigna.

4. Combatte il colesterolo alto

Proprio perché in grado di migliorare anche la qualità della circolazione sanguigna, il peperoncino di rivela un rimedio naturale molto utile anche contro il colesterolo alto, variabile che va sempre tenuta sotto controllo perché può rivelarsi potenzialmente pericolosa per la salute del cuore.

MANGIARE PEPERONCINO PER BRUCIARE CALORIE E GRASSI

5. Stimola il metabolismo

E’ probabilmente la proprietà benefiche più conosciuta. Il peperoncino aumenta il metabolismo basale che non è altro che la quantità di energie di cui l’organismo si serve ogni giorno per svolgere le attività ordinarie.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>