Le dieci regole per proteggere il cuore

di Fabiana Commenta

Dalla Società europea di cardiologia, ecco dieci regole d’oro per poter preservare la salute del nostro cuore. Tutti i consigli, dall’alimentazione all’attività fisica

Con l’inizio dell’anno fanno inevitabilmente capolino i buoni propositi. Tutelare il nostro cuore ci aiuta a vivere meglio: basta qualche piccolo accorgimento da seguire nella vita di tutti i giorni e a tavola.

È quanto consiglia la nuova guida elaborata dalla Società europea di cardiologia che ha stilato dieci indispensabili, piccole regole per proteggere il nostro cuore. Obbligatorio non fumare e cercare di evitare il fumo passivo, una della cause primarie di malattie cardiovascolari e patologie cardiache. Occhio alla tavola: è consigliabile tenere sotto controllo i grassi non superando mai il 10% delle calorie giornaliere da grassi saturi e privilegiando i grassi insaturi. Assolutamente da evitare i grassi trans-insaturi e cioè tutti gli oli solidificati chimicamente e utilizzati nelle e produzioni industriali dato che sono molto dannose per le arterie.

Attenzione al consumo di sale: ne vanno consumati meno di 5 grammi al giorno. Consigliabile invece mangiare quotidianamente le fibre, sia nei cibi integrali sia come contenute in frutta e verdura. Anche mangiare tre porzioni al giorno di frutta (circa 200 gr) è indispensabile.

I CIBI TROPPO SALATI DA EVITARE

Non solo carne, ma anche pesce: almeno due volte a settimana andrebbero consumati piatti a base di pesce, meglio se azzurro. Moderazione nel consumo di alcool: concessi al massimo un bicchiere al vino per le donne, due bicchieri per gli uomini.

PISCINA AIUTA LA SALUTE DEL CUORE

Oltre all’alimentazione anche l’attività fisica è indispensabile per poter mantenere la salute del cuore: sono necessarie almeno 2 ore e mezzo di attività fisica moderata, come andare in bicicletta o camminare. 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>