Curare la sinusite

di Vito Verna Commenta

Oggi vi spieghiamo che cos'è la sinusite e come combatterla.

La sinusite è uno dei più comuni disturbi spesso, ma non sempre, causato da un processo infettivo. Molti non sanno, però, che un tale disagio, coinvolgendo i seni nasali, può colpire soltanto persone non in età pediatrica giacché, ovviamente, i bambini non hanno queste strutture ancora formate.

COS’È LA SINUSITE

La sinusite è un qualsiasi tipo di infiammazione riguardante i seni nasali. In casi come questi la mucosa aumenta il proprio volume, causando un ristagno di muco, caratteristica ideali per lo sviluppo dei più svariati agenti patogeni.

Ciò fa si che il corpo venga sottoposto sia all’azione di quanto a provocato l’infiammazione (agenti virali, allergie e quant’altro) sia all’azione di germi e batteri sviluppatisi in seguito.

A volte, ma l’evenienza è molto rara, la sinusite può essere causata da un’infezione della bocca che, attraverso i molari e i premolari superiori, potrebbe entrare in comunicazione con i seni nasali.

SINTOMI DELLA SINUSITE

La sintomatologia classica della patologia consiste in:

– dolore al volto localizzato nella zona colpita dall’infezione

– cefalea

– febbre

– rinorrea

– tosse grassa

– mal di denti

La frequenza, inoltre, con la quale codesti sintomi si manifestano, rende conto del tipo di sinusite che ha colpito il paziente. Si distingue la sinusite, infatti, in:

– acuta, qualora si manifestasse per un periodo massimo di 3 settimane

– cronica, qualora si manifestasse per un periodo equivalente o superiore al mese

– ricorrente, qualora vi fossero almeno 3 manifestazioni di sinusite nel corso di un anno

CURARE LA SINUSITE

La terapia si basa, essenzialmente, su farmaci che possano combattere l’infezione primaria, responsabile dall’insorgenza della sinusite, e su altri che possano contrastare l’insorgenza dei disturbi connessi all’accumulo di batteri dovuto al ristagno del muco. Le principali medicine che vengono, solitamente, somministrate, sono:

– antibiotici

– antinfiammatori

– cortisonici

– antistaminici

– decongestionanti

Nei casi più gravi, specie nelle forme croniche o ricorrenti, sono consigliate le cure termali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>