Ogino Knaus

di Luca Bruno Commenta

Il metodo Ogino Knaus è un metodo contraccettivo naturale che si basa sul calcolo probabilistico del periodo di fertilità della donna, in base all'intervallo che intercorre tra due cicli mestruali.

gravidanza1

Il metodo Ogino Knaus è forse universalmente noto tra i sistemi di controllo delle nascite naturali, anche se la sua efficacia reale non supera, secondo recenti statistiche, il 15-30% di affidabilità secondo alcuni, mentre per altri le percentuali sono ancora più basse. Sicuramente molto meno valido che non la pillola o il preservativo, quest’ultimo ritenuto universalmente anche il più efficace non solo per evitare una gravidanza indesiderata ma anche per prevenire le malattie sessualmente trasmissibili.
Ad introdurre il metodo di controllo delle nascite basato sul calcolo statistico dei giorni di maggior fertilità della donna hanno contribuito, in maniera separata, i due studiosi da cui il metodo ha avuto il nome.

Il primo, Ogino, è il ricercatore giapponese che ha svolto i primi esaustivi studi sui periodi di fertilità della donna.

L’ovulazione, il momento in cui l’ovulo è fertile, avviene dopo circa 14 giorni dalla fine delle mestruazioni, ovvero in un periodo compreso tra il 7° ed il 18° giorno.

In base a questi calcoli, un medico austriaco, Knaus, aveva utilizzato gli studi del collega giapponese per approntare un calcolo delle probabilità da utilizzare per evitare una gravidanza indesiderata.

Il metodo Ogino Knaus è ritenuto decisamente poco affidabile tuttavia, perchè, benchè la fertilità nella donna si verifichi effettivamente nell’intervallo di tempo individuato dal punto di vista scientifico, sono tantissimi i fattori che concorrono a sfasare, talvolta anche notevolmente, l’intervallo di fertilità nella donna: dalle condizioni di salute al grado di stress, dalla fatica fisica alla temperatura ambientale.

Il metodo Ogino Knaus, nonostante sia stata riconosciuta la sua inaffidabilità, continua tuttavia ad essere utilizzato.

Un suo impiego, forse più efficace, è quello di utilizzarlo per calcolare il momento di massima fertilità della donna per la coppia che desidera un figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>